Home Ricette Primi Piatti Linguine al sugo bianco di vongole e tonno: trucchi per un piatto...

Linguine al sugo bianco di vongole e tonno: trucchi per un piatto sprint

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:01
CONDIVIDI

I piatti a base di pesce e di molluschi sono un classico della nostra cucina, ancora di più se sono veloci e invitanti come le linguine al sugo bianco di vongole e tonno

linguine col pesce
Linguine al sugo bianco di vongole e tonno

Ci sono piatti stagionali, perché devono seguire la stagionalità dei prodotti, e piatti universali, che vanno bene tutto l’anno. Come le linguine al sugo bianco di vongole e tonno, ikl vero piatto di mare semplice e genuino che mette d’accordo il gusto di tutti.

Se trovate le vongole fresche, ancora con il guscio, e il tonno di prima qualità puntate su quelli, Ma la nostra voglia di una cucina espressa, pratica e veloce ci porta a suggerirvi una scorciatoia: vongole in vasetto (o surgelate) e scatoletta di tonno sott’olio. Eventualmente, per dare un po’ di sprint a questo piatto, potete anche usare del tonno al peperoncino. Un primo piatto completo, fresco e nutriente, da accompagnare con un bel bicchiere di vino bianco frizzante, per stare in compagnia.

Ingredienti:

360 g di linguine
200 g di vongole surgelate o in vasetto
150 g di tonno sott’olio
1 spicchio d’aglio
mezzo bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di prezzemolo tritato
olio extravergine d´oliva
sale
pepe bianco

Linguine al sugo bianco di vongole e tonno, pronte in mezz’ora

vongole
vongole (pixabay)

A differenza di altri sughi che si adattano ad ogni formato di pasta, questi condimento è perfetto per la pasta lunga. Quindi linguine ma anche spaghetti, tagliatelle, bucatini sia secchi che freschi, preparati in casa.

Preparazione:

Mentre mettete a bollire l’acqua per la pasta, scaldate l´olio in una padella capiente e fate dorare l’aglio tritato insieme ad un cucchiaio di prezzemolo. Poi aggiungete le vongole prima scongelate e sciacquate, oppure semplicemente scolate dal loro liquido di conservazione.

Lasciate andare un paio di minuti e poi unite il tonno già sgocciolato. Quindi sfumate con il vino, alzate la fiamma e lasciate evaporare. Nel frattempo lessate le linguine, scolatele al dente e versatele in padella. Lasciatele saltare qualche momento nel loro condimento, allungando se serve con un  mestolino di acqua della pasta.

Cospargere con il resto del prezzemolo tritato e terminare con una macinata di pepe fresco o un pizzico di peperoncino piccante. Servite subito e buon appetito.