Organizzare la cena a Ferragosto a casa in poco tempo

Organizzare la cena a Ferragosto a casa con i congiunti? Non è così difficile, potete farlo in poco tempo, seguendo i nostri consigli.

Organizzare cena
Cena Foto: Adobe Stock

Non avete voglia di cenare fuori a Ferragosto? Come potete festeggiarlo rispettando i distanziamenti dopo la pandemia?

La soluzione migliore è restare a casa, trascorrendo una giornata piacevole, magari riposandosi, leggendo un libro e guardando la tv.

Però potete al massimo organizzare una cena a buffet all’aperto sul terrazzo con i congiunti o gli amici fidati, così da stare più sereni, senza creare assembramenti. Ricordate che restano vietati, poiché costituiscono un veicolo di trasmissione del virus. Gli incontri devono avvenire sempre nel rispetto del buonsenso e delle misure di sicurezza.

Come organizzare la cena di Ferragosto all’aria aperta in compagnia di pochi intimi?

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio utile per organizzare al meglio una cena all’aria aperta mantenendo le regole di distanziamento in famiglia.

Organizzare la cena a Ferragosto: step da seguire

Come organizzare una cena
Cena Foto:Adobe Stock

Ferragosto 2020, sarà speciale dopo il lockdown, non ci si potrà riunirsi con i vecchi amici, soprattutto se sono in tanti per evitare assembramenti.

Però potete organizzare una cena a buffet all’aria aperta, preparando sfiziosi stuzzichini, abbellendo casa, semplici accorgimenti per rendere la serata davvero unica e piacevole.

L’idea di organizzare una cena a buffet, vi entusiasma, ma non sapete da dove iniziare, basta seguire alcuni accorgimenti per rendere la cena perfetta. Ecco alcuni consigli da seguire.

Innanzitutto, cosa volete preparare? Una cena a base di pesce, verdure, carne, o piatti sfiziosi? Che tema volete dare alla serata?

Ecco come procedere, seguendo i nostri semplici consigli.

1- Definire il tema: vi consigliamo di preparare pietanze fredde, così da non dover stare ai fornelli, rischiando di non godervi la serata. Quindi via libera a finger food, sfiziosi e semplici da preparare anche in anticipo. Che ne dite delle bruschette da preparare con ingredienti diversi? Abbiamo dedicato un articolo, su come realizzare delle varianti alle classiche bruschette al pomodoro. Potete accompagnare il tutto con formaggi e salumi.

In alternativa potete preparare contorni freddi con melanzane, peperoni e zucchine, che accontenterà non solo gli ospiti ma anche voi. Infatti potete tranquillamente prepararli al mattino e lasciarli in frigo fino al momento che dovrete consumarli.

2- Tovagliato e stoviglie: sulla tavola mettete un tovagliato bianco, il classico e sempre bello. Poi adagiate un runner con fantasie floreali, con centrotavola con fiori in tinta. A voi la fantasia, sfruttatela al meglio, magari potete scegliere il runner con combinazioni e incroci di disegno e colore. Passate a piatti, bicchieri e posate in materiale biodegradabile e compostabili, una scelta ecologica. Il colore dipende molto dalla scelta dei colori del runner. Se sarà a fantasia e molto colorato scegliete un colore neutro e senza decori.

Per organizzare al meglio una cena a buffet, dovrete avere a disposizione un tavolo abbastanza ampio, in modo da poter poggiare tutti i piatti da portata. Magari potete organizzarvi in questo modo, da un lato mettete le bibite, dall’altro invece le pietanze e al centro piatti, tovaglioli e posate. Se avete molto spazio a disposizione, potete scegliere di collocare su un tavolo diverso dalle pietanze i piatti, bicchieri e posate.

3- Posizionare le sedie: non pensate di fare stare gli ospiti, anche se pochi in piedi per tutta la serata? Mettete delle sedie, sgabelli o sedie pieghevoli, che potete prendere all’occorrenza. In questo modo, gli ospiti si potranno mettersi a proprio agio.

Curare i dettagli

Organizzare cena
Buffet Foto:Adobe Stock/

Dopo aver stabilito il tema della serata, ossia cosa cucinare e portare a tavola, il tovagliato è le stoviglie, è opportuno stilare la lista della spesa di tutto ciò che dovrete comprare.

Passate adesso alla cura dei minimi dettagli posizionate fuori al terrazzo delle candele profumate che creano un atmosfera unica. Potete acquistarle oppure le potete realizzare voi.

Le candele diventano un complemento importante, magari le potete posizionare sul tavolo per dare un effetto particolare. Provate a poggiarle su una base o all’interno di un apposito contenitore. Scegliete fragranze delicate oppure alla citronella, così da tenere lontane le fastidiose zanzare. Ma se qualcuna vi punzecchia, potete rimediare subito con il ghiaccio o menta, oppure provare altri rimedi naturali efficaci.

Non dimenticate di tenere a portata dei pochi ospiti un gel disinfettante mani, potrà essere utile, visto che dobbiamo stare sempre attenti.