Penne con il pesto freddo di melanzane: primo ok per la spiaggia

0
2

Quando fa caldo, servono rimedi efficaci in cucina, come le penne con il pesto freddo di melanzane, un piatto di sostanza buono anche in spiaggia

Penne i con il pesto freddo di melanzane

 

Gli penne con il pesto freddo di melanzane sono un primo piatto tipicamente estivo e sicuramente invitante, ideale a cena ma anche in spiaggia. Un condimento semplice e cremoso, a base di polpa di melanzane insieme a mandorle, formaggio grattugiato e menta o basilico. Ovviamente non  può mancare l’olio d’oliva e il condimento  pronto.

Preparare questa salsa non richiede abilità particolari e il risultato finale soddisferà i gusti di tutti. L’importante è scegliere ingredienti freschi e di stagione

Ingredienti:

320 g penne
900 g melanzane
60 g mandorle pelate
30 g formaggio grattugiato
50 ml olio extravergine d’oliva
menta
scorza di limone
sale
pepe nero

Penne con il pesto freddo di melanzane, ricetta facile

(Pixabay)

Potete conservare  il pesto di melanzane in un vasetto di vetro ricoprendolo con olio. Conservatelo in frigorifero per 3-4 giorni, oppure congelatelo in piccoli vasetti, resisterà fino a 4 mesi.

Preparazione:

Il primo passo per un ottimo pesto freddo di melanzane è quello di lavare e asciugare bene le melanzane. Poi mettetele su una leccarda già foderata con carta forno, bucandole con i rebbi di una forchetta. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 220° per 50 minuti. Quando le melanzane sonio belle morbide, tirate fuori e lasciatele intiepidire.

Mentre aspettate, mettete a bollire una pentola piena di acqua che vi servirà per cuocere la pasta e salate quando comincia a bollire. Riprendete le melanzane, togliete l’estremità superiore e dividetele a metà. Poi prelevate la polpa raschiandola delicatamente con un cucchiaio e passatela in un colino a maglie strette premendo con il dorso di un cucchiaio. Servirà ad eliminare l’acqua di vegetazione.

Quando l’acqua sarà arrivata a bollore cuocetele penne e continuate con la preparazione del pesto freddo di melanzane. Spostate la polpa di melanzane in un mixer con lame e aggiungete le mandorle pelate, il formaggio grattugiato, la scorza di limone grattugiata e l’olio extravergine di oliva. Poi salate e pepate frullando brevemente fino a quando otterrete una purea densa e cremosa.

Tritate la menta (o il basilico) con un coltello, quindi mettete il pesto di melanzane in una ciotola  Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta e le foglioline di menta tritate, poi

spaghetti melanzane
Spaghetti con polpette di melanzana

scolate la pasta al dente e versatela direttamente nella ciotola. Mescolate per amalgamare bene la pasta con condimento se necessario aggiungendo altra acqua di cottura della pasta. Poi servite e godetevela.