Home Reality Show Uomini & Donne Uomini e Donne, Giulio Raselli: “Volevo scegliere Giovanna Abate”

Uomini e Donne, Giulio Raselli: “Volevo scegliere Giovanna Abate”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47
CONDIVIDI

Giulio Raselli ha ammesso che in un primo momento era incline a scegliere Giovanna Abate e non Giulia D’Urso a Uomini e Donne.

Giulio Raselli voleva scegliere Giovanna
Raselli (Instagram)

Giulio Raselli è noto al pubblico del piccolo schermo grazie al suo doppio percorso, prima nei panni di corteggiatore e poi di tronista, al Trono Classico di Uomini e Donne . Durante l’esperienza da tronista, Giulio ha scelto di iniziare una relazione con Giulia D’Urso, rifiutando invece Giovanna Abate, che subito dopo ha avuto l’occasione da parte dello staff di Maria De Filippi di poter iniziare lei il percorso da tronista.

A distanza di mesi da quel momento, tra le pagine de Il Giornale, Giulio ha ammesso che in un primo momento era incline a scegliere Giovanna e non Giulia, la sua attuale compagna, ma di aver poi cambiato idea perché si è accorto di sentire la mancanza della D’Urso, non Barbara ovviamente, piuttosto che dell’Abate.

“Devo ammettere che in un primo momento ero più incline a scegliere Giovanna, ma durante il periodo natalizio, quando sono stato da solo, ho avuto modo di poter riflettere a lungo su chi delle due realmente mi mancava” ha confidato Giulio. “Ed è così che ho capito che in realtà sentivo tantissimo la mancanza di Giulia e non di Giovanna.” ha prontamente precisato l’ex tronista. “Certo, io sono sicuro che Giovanna provasse qualcosa nei miei confronti, ma non al punto tale di impedirle di andare avanti con il suo percorso” ha aggiunto. “Ma se devo essere sincero, credo che il giorno in cui si è seduta sulla poltrona rossa, io sono scomparso dai suoi pensieri”.

Giulio Raselli voleva scegliere Giovanna Abate a Uomini e Donne, ma poi ha cambiato idea e le cose sono andate come già sappiamo. L’ex tronista, però, non si è risparmiato nemmeno nel commentare il percorso di quella che era la sua corteggiatrice.

“Io penso che Giovanna come me abbia scelto di mettersi in gioco durante il programma con la speranza di uscire trovando l’amore, ma credo anche che lei fosse consapevole che con Sammy non sarebbe andata ha ammesso Giulio, che non molto tempo fa li aveva stroncati dopo l’annuncio della rottura. “Nonostante tutto lei ci ha provato a far funzionare le cose tra loro, ma purtroppo non è andata come lei in fondo sperava”.

“Il giorno della mia scelta volevo soltanto farle capire che fare un percorso sul trono non è facile come può sembrare dell’esterno. Certo, era davvero molto semplice darmi contro per non averla scelta, accusandomi di averla soltanto presa in giro” ha aggiunto il compagno di Giulia D’Urso. “Ma io non mai voluto prenderla in giro o altro, ho semplicemente fatto la mia scelta come il programma prevede” ha concluso Raselli. “A distanza di tempo sono convinto che anche lei abbia compreso quanto sia difficile e penso che se potesse tornare indietro, nei miei confronti, si comporterebbe in maniera totalmente diversa” ha concluso.

Giulio Raselli dopo Uomini e Donne: il retroscena sulla scelta

Giulio Raselli scelta
D’Urso, Raselli (Instagram)

Da quando ha fatto la scelta a Uomini e Donne, Giulio Raselli non si è mai allontanato dalla sua Giulia D’Urso. Tant’è che i due sono andati a convivere subito dopo la fine della loro esperienza al dating show di Maria De Filippi, facendo nascere il dubbio ai telespettatori che si conoscessero già da prima, ma l’ex tronista ha spiegato che durante le ultime esterne aveva parlato di voler convivere sia a Giulia sia a Giovanna Abate, ma che quest’ultima non era così propensa a cambiare la sua vita.

“Ne avevo parlato con entrambe durante le ultime due esterne, soltanto che Giovanna non era poi così propensa” ha rivelato Giulio. “Lei mi aveva risposto che lavorando a Roma aveva bisogno di tempo per stabilizzarsi e che per i primi tempi avremmo fatto avanti e indietro, mentre Giulia non ha mai avuto dubbi: mi avrebbe seguito fino in campo al mondo ha raccontato Raselli, facendo anche un paragone tra Gemma Galgani e Giovanna. “Questa risposta, insieme ad altri fattori, mi hanno portato a scegliere Giulia e non lei perché sapevo che lei mi avrebbe messo al centro del suo mondo. Per questo, appena uscito dal programma, ho subito iniziato a cercare casa a Valenza e poco dopo abbiamo iniziato la nostra convivenza”.

Giulio Raselli ha anche ammesso, com’è normale che sia, che dopo l’esperienza al dating show di canale 5 ha conosciuto altri aspetti di Giulia D’Urso di Uomini e Donne. In quanto di fronte le telecamere lei tendeva a chiudersi, essendo meno esuberante di Giovanna che non ha mai perso la sua verve di fronte l’occhio indiscreto delle telecamere.

“Sicuramente al di fuori del programma ho avuto modo di vedere una versione diversa di Giulia, rispetto a quella che mostrava in studio” ha precisato. “Lei era molti intimorita dalle telecamere perché consapevole che milioni di persone le guardavano e voleva essere attenta ad ogni parola e gesto fatto in puntata, ma lei è una tosta. E’ una vera donna che sa tenermi testa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mi manca guardarti negli occhi,baciarti,vederti sorridere,vederti incazzata,mi manchi amore @giulia_durso arrivo presto 💙

Un post condiviso da Giulio Raselli (@graselli7) in data:

Giulio Raselli e Giulia D’Urso dopo Uomini e Donne sono più felici che mai. Infatti, durante il corso dell’intervista, lui ha smentito la crisi di coppia, affermando che il loro rapporto prosegue a gonfie vele e che il mancato follow, che tanto ha fatto discutere, era semplice uno scherzo tra loro. Niente di più.