Home Coppia Vacanze estive | Come scoprire se la tua storia è destinata a...

Vacanze estive | Come scoprire se la tua storia è destinata a durare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:47
CONDIVIDI

Scopri se la tua storia d’amore è destinata a durare mentre sei in vacanza.

Coppia felice al mare – Fonte: Istock photo

Ogni anno, le vacanze estive rappresentano un vero e proprio banco di prova per le tante coppie che si trovano a sperimentare questo nuovo modo di stare insieme. Dagli incontri sporadici si passa infatti ad una sorta di prove generali di convivenza che, seppur in circostanze prettamente vacanziere e quindi ben distanti dalla realtà, risultano essere un primo banco di prova per la coppia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come trascorrere le vacanze in città con il partner

Così, indipendentemente da quanto si sta insieme, ci si può vedere sotto aspetti del tutto nuovi, misurando la reciproca capacità di stare insieme e scoprendo lati fino ad ora nascosti del partner. Un’esperienza che non tutti riescono a superare ma che in tutti i casi si rivela unica come poche per capire se è quanto la storia a due è destinata a durare.

Scopri se la vostra storia è destinata a durare andando in vacanza insieme

coppia in vacanza con mascherina
Coppia in vacanza con mascherina – Fonte: Adobe Stock

Quest’anno le vacanze saranno strane per molti. Dopo la pandemia, infatti, molte coppie si sono trovate nella posizione di dover rinunciare al viaggio pianificato da tempo. Atre hanno preferito optare per mete più vicine e altre ancora hanno scelto di passare del tempo insieme ma in casa di uno o dell’atra.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Rispetto: Quanto è importante all’interno della coppia

In ogni caso, il tempo trascorso insieme è come sempre un modo per capire se si è davvero fatti l’uno per l’altra e quanto la storia è destinata a durare. Un banco di prova unico che può riservare piacevoli sorprese così come mettere davanti ad una realtà non esattamente facile da accettare. Ciò che conta è saper comprendere i limiti e gli eventuali punti forti della coppia e lavorarci insieme al fine di migliorare le cose e di trarre quanto più possibile da queste vacanze.
Vediamo, quindi, quali sono gli aspetti più importanti da prendere in considerazione.

La fase di programmazione. Il vero viaggio inizia con la programmazione. E la stessa cosa vale per ogni tipo di vacanza a due si scelga di fare. Nel momento stesso in cui si fanno programmi sul tempo da trascorrere insieme, si possono iniziare a notare i punti in comune e, quali sono quelli di forza della coppia. Al contempo è possibile cogliere eventuali divergenze di pensiero e rendersi conto se queste sono modificabili o se si tratta proprio di due realtà agli antipodi e per questo impossibili da conciliare. Per quanto possa sembrare strano, in questa fase si può capire molto circa il futuro della coppia. Perché grazie al campo neutro affrontato, ci sarà maggior libertà da entrambe le parti e, di conseguenza, più autenticità.

Le abitudini. Mai come in vacanza si inizia a scoprire quali sono le abitudini dell’altra persona. Stando insieme h24, molti modi di fare emergono in modo naturale, mostrando aspetti che altrimenti sarebbe difficile notare. Si scopre chi ama fare le ore piccole, chi dorme tanto al mattino, chi ha bisogno di tanto tempo per carburare e chi non inizia davvero senza aver prima fatto colazione. A ciò si uniscono anche i diversi modi di fare, alcuni dei quali per poche ore vengono spesso nascosti al fine di mostrare il meglio di se. Modi di fare che superati i due giorni iniziano ad emergere pian piano. Ed è in questa fase così delicata e al contempo eccitante che si impara a conoscere nuovi aspetti l’uno dell’altra.

coppia al mare
Coppia felice al mare – Photo Adobe Stock

Il livello di comunicazione. Se quando si sta insieme si è soliti scandire il tempo a disposizione tra uscite, incontri con gli amici e intimità, nel corso di una vacanza si inseriscono diversi momenti vuoti in cui la coppia è costretta a fare i conti con la sua realtà a due. In questi frangenti emerge la capacità di dialogo (scopri come migliorarlo) di entrambi e la qualità della comunicazione all’interno del rapporto. Ci si accorge se parlare insieme è una cosa naturale o se, alla lunga, risulta forzata. E questo, specie quando si parla di futuro, è un aspetto decisamente importante.

La gestione della noia. Restando in tema di momenti vuoti o “morti”, la vacanza porta anche a diversi spazi da riempire. Il tempo che precede le varie attività da svolgere, quello che separa dalla fine della mattina dal pranzo, la pausa pomeridiana e persino la parte della giornata che precede il momento di andare a dormire, sono tutti spazi in cui la noia può avere il sopravvento. Il modo di gestirla in due può dire molto della coppia e delle possibilità di un futuro a due. Nel lungo tempo, infatti, saper trasformare ogni momento in qualcosa di creativo per entrambi è un’arma vincente. Allo stesso tempo lo è anche la capacità di annoiarsi insieme, trasformando il tutto in un breve intervallo di relax e pertanto da considerarsi piacevole.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Come prendere le decisioni all’interno della coppia

Il modo di vivere gli svaghi. La vacanza, che sia fatta in città o altrove, è fatta anche di momenti di svago. Si può andare dalla giornata al mare, alla cena al ristorante, alle uscite con gli amici fino alla visione di un film. Saper gestire questi momenti preziosi per la coppia, scegliendo ogni volta qualcosa che piaccia ad entrambi è un banco di prova molto importante. È qui, infatti, che si capisce quando si è legati, pronti a venirsi incontro e persino a pretendere (come giusto che sia) di fare qualcosa di gratificante. Una vacanza che stia in equilibrio tra ciò che piace ad uno e ciò che piace all’altra e che dimostri una certa capacità di trovare dei compromessi con il partner è un buon modo per capire quanto si ha in comune.

La capacità di gestire le discussioni. Presto o tardi anche mentre si è in vacanza ci si trova a discutere e questo momento può dirla lunga sul rapporto a due. Per la prima volta ci si ritrova a vivere insieme sotto lo stesso tetto e ciò porta a dinamiche del tutto nuove, anche nel modo di gestire la discussione. L’opzione di vedersi o sentirsi quando le acque si sono calmante è da escludere e questo anticipa ciò che può essere un rapporto di coppia stabile e duraturo. Perché se tutti sono bravi ad amarsi e ad andare d’accordo quando tutto va bene, la vera sfida inizia quando si deve saper gestire una discussione senza scappare. Questo momento così delicato è anche rivelatore del rapporto a due e pertanto in grado di far capire quante possibilità ha la coppia di vivere a lungo insieme.

L’unione di coppia durante gli imprevisti. Ogni vacanza porta con se qualche piccolo imprevisto. Una giornata di pioggia quando ci si aspettava il sole, la macchina che non parte, il ristorante chiuso proprio la sera in cui si era organizzata una cena… Che si tratti di piccole o grandi difficoltà, la coppia si trova a dover agire insieme per trovare delle soluzioni. Ciò aiuta a capire la capacità reciproca di gestire gli imprevisti. Un aspetto che non sempre risulta ottimale alla prima occasione ma sul quale si può lavorare al fine di migliorarlo. Ciò che conta è cogliere eventuali punti deboli e agire su di essi per il bene del rapporto a due.

La voglia di stare insieme. Infine, c’è un aspetto molto importante e senza il quale tutto il resto non avrebbe senso ovvero la voglia di stare insieme. Analizzare come sono andati i giorni insieme può dire davvero molto sul rapporto a due. Si è desiderato di tornare a casa o di avere i propri spazi? Al termine del periodo insieme ci si è sentiti sollevati o si è sentita la mancanza dell’altra persona? Si tratta di interrogativi le cui risposte possono aiutare a capire se la coppia è effettivamente fatta per stare insieme. Cosa che, a fine vacanza, sarà sicuramente più chiara rispetto a prima.

Analizzare questi otto punti può aiutare a capire meglio che tipo di rapporto si sta vivendo e se si ha voglia di lavorarci su per migliorarlo. Perché se amarsi e star bene insieme ogni tanto è indice di una coppia che funziona, tornare da una vacanza insieme con ancor più voglia di rivedere il partner è sicuramente indice di una storia che potrebbe durare nel tempo.