Come prendere le decisioni all’interno della coppia

0
3

Scopri come fare per prendere le decisioni all’interno della coppia senza alterarne l’armonia e l’equilibrio.

Coppia davanti al pc
Coppia davanti al pc – Fonte: Adobe Stock

Quando si sta insieme a qualcuno è normale che prima o poi ci si trovi a fare i conti con delle decisioni da prendere insieme. Nella vita a due si tratta di una realtà quasi giornaliera e della quale fanno parte anche decisioni importanti sia per il singolo che per il benessere della coppia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ti ama davvero? Scoprilo da otto indizi

Si tratta di situazioni che spesso possono rappresentare un punto di svolta nella vita e che possono offrire tanto ma anche togliere qualcosa. E quando la posta in gioco è alta, è ovvio che la tensione aumenti creando una certa difficoltà che se mal gestita può portare a dissidi, scontri e persino crepe che con il tempo possono rappresentare un problema.

Oggi, quindi, vedremo insieme come prendere le decisioni in coppia nel modo più sereno possibile e al fine di fare il benessere di entrambi senza che una decisione possa condurre ad una crisi.

Come prendere le decisioni in coppia

coppia dubbi
Coppia che valuta che decisione prendere – Fonte: Photo Adobe Stock

Quando si scegliere di dividere la propria vita con qualcuno, si inizia un percorso in cui si passa dal prendere decisioni per se stessi al farlo per due o, ancor meglio, per il benessere della coppia. Si tratta di un costante gioco di incastri in cui si scende puntualmente a compromessi, si sviscerano tutti i pro e i contro della situazione e si cerca di immaginare le conseguenze alle quali si andrà incontro sia come individui che, appunto, come coppia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: È immaturo? Questi indizi te lo riveleranno

Stare insieme, infatti, non significa solo dover scegliere cosa mangiare o dove andare in vacanza. In ballo ci sono cose molto più importanti ed in grado di cambiare l’intera vita. Si va dalla città dove vivere, alla possibilità di sposarsi, alla decisione di avere o meno dei figli, all’istruzione da dar loro, etc…
Le scelte dell’uno influiranno sempre sulla vita dell’altro e quelle di coppia avranno delle ovvie ripercussioni sulla vita di entrambi così come sul processo di crescita personale.

Questa realtà dei fatti, fa si che per ogni coppia sorgano determinate difficoltà quando ci si trova a prendere delle decisioni. La paura di ferire l’altro, di sbagliare, di deluderlo o di rinunciare a qualcosa per poi pentirsi, sono solo alcune delle situazioni con le quali ci si scontra di continuo.
Situazioni che se mal gestite possono portare a vivere male sua la propria vita che quella della coppia.

Per questo motivo, oggi proveremo a scoprire quali sono le strategie da mettere in campo per vivere al meglio il rapporto di coppia anche in ambito decisionale.

coppia che si tiene pr mano
Coppia che si tiene per mano – Fonte: Adobe Stock

La capacità di venirsi incontro. La prima cosa che serve per affrontare insieme ogni decisione da prendere riguarda la capacità di venirsi incontro. Restando entrambi nelle proprie posizioni si rischia infatti di non raggiungere mai un accordo o di darla vinta a chi sa motivare con più forza le proprie opinioni. Quando si è in coppia, però, è importante che ogni decisione sia presa insieme e che come tale sia vissuta. In questo modo, a prescindere dall’esito, si potrà contare sempre sulla coesione e sull’appoggio dell’altra persona.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coppia: problemi a scegliere un film? Abbiamo la soluzione per voi

Venirsi incontro significa quindi parlarsi a cuore aperto, essere sinceri e non cercare mai di prevaricare l’altra persona. Tutte regole che a volte può essere difficile rispettare ma che se seguite possono portare ad un’armonia di coppia in grado di ripagare ogni piccola rinuncia.

La sicurezza in se stessi. Per poter prendere decisioni che siano giuste è importante essere sicuri di se e sapere cosa si desidera e cosa invece non si vorrebbe mai includere della propria vita. Questo assunto vale quando si è single e diventa ancor più importante in un rapporto a due. Solo sapendo cosa si vuole davvero si potrà infatti spiegare e motivare una decisione. Allo stesso tempo si sarà capaci di comprendere quali sono i propri limiti, cosa indispensabile al fine di non accettare compromessi che non si può sopportare e che con il tempo potrebbero portare ad odiare il partner.

L’empatia. Così com’è importante saper capire se stessi è indispensabile fare lo stesso con il partner. Per riuscirci ci vuole una certa dose di empatia. Riuscendo a sentire come sta l’altra persona sarà infatti più facile gestire una conversazione e capire cosa è bene proporre e cosa invece andrebbe evitato. Amare qualcuno significa anche avere a cuore la sua felicità e questo significa preoccuparsi dei suoi sentimenti e delle sue possibili reazioni. In una coppia in cui entrambi agiscono in questo modo, anche le decisioni più difficili saranno prese in armonia, rendendo la coppia un valido appoggio al quale affidarsi per il benessere di entrambi.

Il dialogo. Un aspetto necessario al benessere generale della coppia che si rivela altrettanto importante in ambito decisionale è la capacità dialogo. Sarà, infatti, solo aprendosi l’un l’altra e capendosi alla perfezione che si riuscirà a capire insieme a che punto si è della relazione, cosa si sogna per il futuro e quali sono i passi da compiere per ottenere ciò che si vuole. Quando alla base del rapporto c’è una buona base di dialogo, anche scegliere a quali compromessi scendere per venirsi incontro può essere più semplice. Così come lo è capire cosa è importante per la coppia e fin dove ci si può o ci si deve spingere per il suo benessere. Cosa che, ovviamente, funziona se al dialogo si unisce una sincerità di fondo senza la quale verrebbero a mancare le basi perché tutto funzioni.

L’unione di coppia. Ultima ma non meno importante è l’unione di coppia. Solo una coppia unita e ben strutturata potrà infatti portare avanti tutto l’iter decisionale senza che l’armonia venga meno. E lo farà senza lasciarsi influenzare da pareri esterni perché consapevole che ciò che conta all’interno della coppia è solo il benessere di entrambi. Un aspetto troppo spesso sottovalutato e che invece può fare la differenza, sancendo una coppia davvero in grado di far squadra e di crescere insieme in modo sintonico. Adatto a portarli insieme e di pari passi verso la realizzazione di progetti importanti per entrambi e sempre gestiti in modo da non far mancare l’equilibrio del duo.

coppia attrazione
Coppia sorridente – Fonte: Adobe Stock

Riuscire a prendere insieme le decisioni importanti è una delle sfide più difficili ma al contempo rappresenta anche un modo per testare il rapporto di coppia. Attraverso la capacità di relazionarsi l’un l’altro e di progredire di pari passo senza mai imporsi sul partner, si può infatti capire tanto sia di se che della persona che si ha accanto. Allo stesso tempo è possibile capire i propri limiti e le risorse del duo e lavorarci su insieme al fine di migliorare giorno per giorno, rendendo sempre più stabile il rapporto a due.