Home Ricette I benefici della soia in cucina | due ricette facili per esaltarla

I benefici della soia in cucina | due ricette facili per esaltarla

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:53
CONDIVIDI

Socia in cucina, un’amica del colesterolo buono e un protettore contro i tumori al seno, I benefici sono molti e le nostre due ricette sono anche gustose

(Pixabay)

Nutrizionisti e dietologi ormai da tempo hanno sdoganato l’importanza della soia nel regime alimentare quotidiano. Perché la soia, sotto ogni sua forma., fa bene alla salute oltre a dare un  gusto particolare alle ricette. E oggi ve ne proponiamo due, facili da realizzare ma anche gustosissime, dal sapore orientale.

La soia ha spiccate proprietà anti cancro. In particolare nella prevenzione del tumore alla prostata e del tumore al seno. Molti studi hanno dimostrato la capacità della soia di combattere la crescita incontrollata delle cellule tumorali. Dipende dalla sua capacità di ridurre i livelli degli ormoni sessuali.

SULLO STESSO ARGOMENTOLa soia e i suoi derivati: cos’è e come trattarla

Però i benefici della soia non sono solo collegati al campo oncologico. Ne beneficia infatti anche il cuore con il sistema cardiovascolare. Infatti una volta consumata determina degli effetti positivi nei livelli di colesterolo. E se non bastasse tutto questo, è pure buona. Ecco quindi un paio di ricette facili che sono sicuramente adatte per una dieta regolare e piaceranno a tutti.

Due ricette facili a base di soia

Il primo piatto sono gli spaghetti di  soia con le verdure.

Ingredienti (per 2 persone):

100 grammi di spaghetti di soia
1 carota
1 zucchina
1 porro
5-6 cucchiai di salsa di soia
8 cucchiai di germogli di soia
olio di semi
peperoncino
zenzero grattugiato.
sale

Soffriggete  il porro in una padella antiaderente con poco olio. Poco dopo aggiungete la carota e la zucchina tagliata a rondelle, i germogli di soia, lo zenzero (a piacere) e poco peperoncino. Intanto procedete nella cottura degli spaghetti di soia. Non più di 2 minuti, perché tendono ad incollarsi. Fate saltare nella pentola gli spaghetti con le verdure soffritte e servite caldo. Un piatto anche poco calorico, poco più di 300 calorie.

Come secondo invece il  pollo ai germogli di soia.

Ingredienti (per 4 persone)

300 g di petto di pollo
150 g di germogli di soia freschi
100 g di cipolla
50 ml di brodo vegetale
50 ml di salsa di soia
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino d’olio d’oliva
1 cucchiaino di farina 0.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Tofu: il formaggio di soia e le ricette per prepararlo 

Lavate delicatamente i germogli di soia sotto l’acqua e asciugateli. Intanto mettete a marinare i petti di pollo tagliati in strisce sottili in un mix preparato con la salsa di soia e lo zucchero per circa 30 minuti.

Pulite e tagliate finemente la cipolla e lasciatela rosolare con un cucchiaio di olio. All’ultimo momento aggiungete i germogli di soia e scottateli per 2 minuti al massimo a fuoco molto delicato. Lasciate quindi rosolare in padella il pollo già sgocciolato dalla salsa di soia per tre o quattro minuti.

Mescolatelo quindi con la cipolla e i germogli di soia saltati in precedenza. Infine unite il brodo insieme a un cucchiaino di farina (o maizena) per addensare la salsa. Lasciate cuocere ancora qualche istante e poi servite caldo.