Il trucco per una cheesecake perfetta | Base più fragrante

0
5

La cheesecake è un dolce delizioso e ormai molto diffuso anche nel nostro paese. Il sapore è davvero inconfondibile e l’ingrediente un pochino insolito è il formaggio.

Cheesecake
Il trucco per una cheesecake perfetta | Base più fragrante (Adobestock photo)

Oggi vi proponiamo un trucchetto non male per rendere la base della vostra cheesecake più fragrante con una farcitura più consistente e golosa. Cheesecake con base fragrante, il trucco della ricetta.

Questo passaggio infatti potrete rendere la vostra torta ancora più croccante, il sapore sarà davvero irresistibile e stupirete tutta la vostra famiglia. La cheesecake è fresca, perfetta come finale per una cena estiva. Come renderla super fragrante? Non vi resta che leggere il nostro consiglio!

SULLO STESSO ARGOMENTO: Video ricetta: Japanese Cotton Cheesecake

Dove è nata la prima cheesecake?

Cheesecake alle fragole | RICETTA (Pixabay photo)

Se ci dovessimo trovare nei pressi di Gran Bretagna o stati uniti potremmo sicuramente gustare un’ottima cheesecake. Da qualche tempo a questa parte possiamo però rimanere anche comodamente nelle nostre cucine, questa tipologia di torta si è diffusa via via anche in Italia in molteplici varianti.

Si tratta di un dolce tipico del mondo anglosassone. In realtà, la prima torta fatta con un ingrediente un pochino inconsueto che è il formaggio, venne servita agli atleti durante i Giochi Olimpici.

Siamo nell’antica Grecia, il protagonista è un certo e Egimio. Questo, si cimentò nella scrittura un testo, precisamente un ricettario, dedicato interamente alla preparazione di torte con l’aggiunta di formaggio. Gli atleti venivano rifocillati post gare con una torta fatta di formaggio di pecora e miele. Per voi 2 ricette facili per due cheesecake da non perdere di seguito!

Versione ciocco con il caffè e le nocciole

ciocco cheese cake (Istock)
Cheesecake al cioccolato (Istock photo)

Ci dedichiamo alla prima ricetta che parla di una ciocco cheesecake con caffè e nocciole. Gli ingredienti per questa ricetta sono per 8 persone. Per la base: 210 g di biscotti secchi, 90 g di burro, 25 g di zucchero di canna integrale, sale, una manciata di fave di cacao.

La farcitura: 150 g di mascarpone, 200 g di ricotta di mucca, 200 g di formaggio spalmabile a scelta, una tazzina di caffè, 125 g di zucchero di canna integrale, tre uova. Per il crumble: 75 g di farina integrale, 60 g di zucchero integrale di canna, 80 g di burro, 80 g di nocciole sgusciati ma non tostate.

Come procedere? Scaldate il forno a 155 gradi. Per la base: tritate in un mixer i biscotti con lo zucchero e il burro precedentemente fuso. Rivestite una teglia tonda con carta forno e imburrata e i bordi. Tribù It e il composto di briciole sulla superficie con il dorso di un cucchiaio.

Lasciate riposare questa base in frigorifero per una ventina di minuti. Per la farcitura: mescolate in una ciotola il mascarpone con la ricotta, il formaggio spalmabile che avete scelto e lo zucchero di canna. Unite e poi le uova il caffè e le fave di cacao. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ricetta vegana | cheesecake in barattolo -VIDEO-

Versate la crema sulla base dei biscotti, livellate con il dorso del cucchiaio, cuocete in forno per 25 minuti circa. Per il crumble: raccogliete in una ciotola la farina e il burro, mescolate con la punta delle dita e unite poi al composto lo zucchero di canna, le nocciole tritate in modo grossolano, fino ad ottenere un composto a modi briciola.

Ultimo, togliete la torta dal forno e distribuite sulla superficie il composto di briciole appena fatto, rimettete lo stampo in forno alzando la temperatura a 170 gradi in modalità ventilato per 15 minuti circa. Tirate fuori dal forno la torta, lasciatela raffreddare e rimettetela nel frigo per qualche ora, dopodiché potrete servirla.

Cheesecake alla crema di limone

cheesecake limone
Cheesecake alla crema di limone (istock)

Per voi la seconda ricetta di questa torta così gustosa. La preparazione è molto facile e si riferisce a otto persone. La base: 135 g di datteri privati di noccioli, 180 g di farina di mandorle, 100 g di farina di riso integrale, due tuorli, e un pochino di burro per lo stampo.

Per la farcitura: 700 g di formaggio spalmabile a scelta, 500 g di yogurt greco, 130 g di zucchero di canna integrale, 40 g di amido di mais, uova un limone e sale quanto basta. Per guarnire: due limoni meglio se biologici, 200 g di zucchero integrale di canna, delle foglioline di menta.

Passiamo alla preparazione. Date il forno a 160°. Per la base: lavorate nel mixer i datteri con i tuorli e aggiungete un paio di cucchiai di acqua. Aggiungete al composto le farine di mandorle e di riso, se necessario unite anche un pochino di acqua per far sì che il composto acquisti morbidezza. Distribuite ora il composto in una tortiera da prima rivestita di carta forno.

Per la farcitura: mescolate in una ciotola il formaggio spalmabile scelto con lo yogurt greco, lo zucchero, le uova, l’amido di mais, un pizzico di sale e la scorza del limone grattugiata e il succo. Sat e questo composto sulla base della vostra torta e cuocete in forno per 70 minuti.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Menù ghiotti e genuini per tutte le amanti della pasta | Gnocchi, tagliatelle & co

Fate raffreddare completamente e mettete la torta in frigo per qualche ora. Per la guarnizione:  sciogliete lo zucchero con 200 ml di acqua, lavate i limoni e tagliateli cuocendo poi le fette nello sciroppo per 20 minuti circa, scolate e lasciate asciugare.

Quando servirete la torta la potrete così guarnire con le fette di limone, lo sciroppo, e qualche fogliolina di menta qua e là.

Un trucco per la vostra cheese cake

Con il trucco del passaggio nel forno le vostre cheesecakes avranno una base decisamente più croccante e gustosa. Non solo per la stagione estiva ma versatili per qualsiasi stagione e momento della giornata.