Home Salute e Benessere Fitness Sei una runner? Lo sapevi che la corsa rigenera il cervello? |...

Sei una runner? Lo sapevi che la corsa rigenera il cervello? | Parola della scienza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31
CONDIVIDI

Per i runner la corsa non è solo uno sport ma uno stile di vita. La corsa con il tempo riesce a rigenerare il cervello, a donare freschezza e vitalità.

Ma entriamo nello specifico analizzando diversi studi portati avanti a tal proposito. Scoprirai che correre è molto di più di quello che ti aspettavi. 

Sei una runner? Lo sapevi che la corsa rigenera il cervello? | Parola della scienza
Sei una runner? Lo sapevi che la corsa rigenera il cervello? | Parola della scienza(Pixabay photo)

Correre a cadenza regolare fa bene sia al corpo che alla mente e a dirlo è proprio la scienza! Sei una runner? Scopri ciò che non sapevi sulla corsa!

SULLO STESSO ARGOMENTO: Non solo corsa | A casa con yoga, ginnastica postulare e pilates

Le potenzialità della corsa | Correre per sentirsi bene e non solo!

Runner (Pixabay photo)

È scientificamente provato il benessere che apporta la corsa. Correre fa bene al cuore, ai muscoli, al cervello! L’esercizio e l’attivazione dei muscoli nel mentre ti permettono di migliorare nel lungo termine sia la durata (prolungando la durata della corsa) e soprattutto quindi la resistenza. Correre è per tutti sinonimo di dover perdere peso ma in realtà è molto di più.

La nota distintiva di cui non tutti sono a conoscenza riguarda il vantaggio per il cervello, molto più accentuato nella corsa rispetto ad altre attività fisiche. A confermarlo una ricerca effettuata all’Università di Ottawa di cui uno studio in merito è stato pubblicata sulla rivista Cell Reports.

Questa scoperta ha affrontato un vero e proprio esperimento servendosi di alcuni campioni di topi. Tutti gli studiosi facenti parte del team di ricerca hanno fatto correre su ruota diversi topi, questi avevano tutti dei deficit riguardo lo sviluppo del cervelletto e difficoltà psicomotorie.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Alimentazione: cosa mangiare dopo la corsa del mattino

I risultati finali hanno appurato dati sorprendenti, la longevità dei topi è aumentata vertiginosamente, tanto da superare quella di un altro animale perfettamente sano. Ma non finisce qui, è stato scoperto inoltre che si erano affievoliti anche alcuni danni precedentemente riscontrati alla guaina mielinica, che altro non è che una struttura biancastra multilamellare e con funzioni isolanti, che avvolge gli assoni dei neuroni dei vertebrati, formando la fibra nervosa.

Qual’è uno dei più importanti benefici che può darti la corsa?

Questi indicativi studi hanno affermato quindi che correre ha incrementato nell’organismo dei topi il fatto di crescita VGF, si tratterebbe della concentrazione, mantenuta costante per tutta la durata dell’attività fisica. La corsa aiuta quindi a produrre questo VGF che conseguentemente è in grado di risanare i danni cerebrali.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Corsa: come praticarla senza soffrire il caldo

Questa molecola è stata iniettata anche ad altri tipi di animali portando gli stessi risultati. La corsa quindi, non è solo ciò che viene suggerito di fare a chi deve buttar giù peso, è molto di più. 

Corsa (Pixabay photo)

Gestire questa significativa molecola sarà sicuramente motivo di prossime ricerche poiché essa potrebbe essere utile come cura per altri tipi di patologie soprattutto di natura neodegenerativa.