Home Salute e Benessere Fitness Corsa: come praticarla senza soffrire il caldo

Corsa: come praticarla senza soffrire il caldo

CONDIVIDI

Scopri come correre senza soffrire troppo il caldo.

corsaDurante la bella stagione correre all’aperto è uno dei desideri più grandi degli sportivi e di chi pur non essendo tale ha voglia di rimettersi in forma. Purtroppo, il caldo è spesso un ostacolo per molti insormontabile, impedendo a tante persone di concedersi una corsa in mezzo alla natura ed il senso di rilassamento che potrebbe giovarne. In realtà, però, esistono dei trucchi che pur non potendo cancellare caldo e sudore possono rendere più che fattibile il correre all’aperto nel mese di Agosto ed oggi scopriremo quali sono.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fitness estivo: le cinque regole d’oro

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutte le novità che riguardano il mondo del fitness e le strategie per mantenersi in forma CLICCA QUI!

Correre all’aperto in estate. Le dritte da seguire per non patire il caldo

Fonte: Istock

Andare a correre nel mese di Agosto per molti può essere una follia ma chi è abituato a farlo sa bene quanto sia rigenerante per la mente oltre che per il fisico. Il trucco sta nel mettere in pratica delle strategie utili a non soffrire troppo il caldo, in modo da godere solo dei benefici che può dare la corsa all’aperto. Ecco quindi quali trucchi mettere in atto per concedersi una sessione di corsa anche nel mese più caldo dell’anno.

Scegliere il momento giusto. Potrà sembrare banale ma tanta gente non si pone questo problema, andando a correre a mezzogiorno e beccandosi così il momento peggiore per darsi allo sport all’aperto. Andare a correre deve essere prima di tutto un’attività rigenerante e in grado di far sentire più energici ce mai. Per ottenere ciò è però indispensabile scegliere gli orari giusti che sono quelli del mattino presto e della sera. In poche parole, le ore in cui il sole non è alto nel cielo.

Scegliere sempre la natura. Correre in mezzo al verde è un’ottima scelta sotto molti aspetti. Prima di tutto fa più fresco perché si è protetti dagli alberi. L’ossigenazione è migliore e di conseguenza si avvertirà meno la fatica. Infine, la vista darà la voglia di continuare, infondendo un senso di pace incredibile.

Scegliere l’abbigliamento giusto. Se si va a correre è sempre bene vestirsi in modo adeguato e lo è ancor di più ad Agosto. Abiti leggeri e traspiranti sono indispensabili per non patire troppo il caldo e lo stesso vale anche per le scarpe e i calzini. Anche i capelli dovrebbero essere sempre legati in modo da non sentire il caldo sulla nuca ed evitare di sudare. Infine, un cappello per proteggere la testa è sempre un aiuto valido per evitare insolazioni qualora seppur non visibile, il sole fosse più forte di quanto non si pensi.

Idratarsi. Portare con se dell’acqua da bere a piccoli sorsi è sempre una buona idea e in quanto tale andrebbe rispettata. L’ideale è bere un bicchiere circa venti minuti prima di iniziare a correre e sorseggiare dell’acqua durante la corsa. Ovviamente non dovrà essere acqua fredda e non bisognerà berne molta ma giusto quel minimo in grado di mantenere idratato l’organismo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Camminata estiva: ecco i tanti benefici

Non esagerare. Regola che dovrebbe valere tutto l’anno ma che ha maggior valore in estate è quella di non esagerare. È molto importante infatti concedersi un allenamento che stanchi ma che non dia quel senso di spossatezza che spesso si prova, specie in Agosto. A tal fine è importante ricordare che in questo periodo dell’anno ci si stanca più facilmente e che non si deve pretendere di fare ciò che si riesce a fare in inverno. Sapersi fermare al momento giusto consentirà di continuare ad allenarsi e di non andare incontro a stop non voluti.

Seguendo queste semplici dritte, correre in estate sarà molto semplice e persino piacevole. La stanchezza non sarà eccessiva e oltre a mantenersi allenati si riuscirà a rilassarsi, scaricare lo stress e trovare nuova energia sia fisica che mentale.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Allenamento di nuoto al mare: ecco i migliori esercizi
Leggi anche -> Allenarsi sempre alla stessa ora aiuta a mantenere la perdita di peso
Leggi anche -> Quanto è giusto bere durante l’attività fisica