Madonna | In piazza (con le stampelle) per ricordare George Floyd

0
1

Madonna non si è fatta fermare nemmeno dalle stampelle. Miss Ciccone ha deciso di unirsi alle manifestazioni di Londra mandando la folla in visibilio.

Madonna
Madonna (Fonte: Instagram)

Negli scorsi giorni Madonna aveva deciso di commentare la vicenda di Floyd sul proprio profilo Instagram, esponendosi quindi in prima persona nella fortissima protesta antirazzista che sta attraversando gli Stati Uniti e il resto nel mondo in queste settimane.

Tra i motivi per cui la Regina del Pop è particolarmente sensibile all’argomento ci sono i suoi figli adottivi, che hanno tutti la pelle nera e ai quali Madonna è profondamente legata.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Madonna | Il durissimo attacco della pop star alla polizia americana

Non stupisce, quindi, che Madonna abbia deciso di unirsi alla manifestazione di Londra organizzata per ricordare la storia di George Floyd e per ottenere la diminuzione del razzismo a tutti i livelli della società occidentale.

A fare scalpore però alcune scelte non proprio prudenti di Madonna, che si è presentata in piazza senza troppa attenzione alla propria salute.

Madonna a Londra con le stampelle e senza mascherina

Madonna
Madonna / Madame X (Fonte: Instagram)

La morte di George Floyd è arrivata a sconvolgere l’opinione pubblica mondiale mentre milioni e milioni di persone vivono ancora adattandosi alle limitazioni alla libertà personale imposte dalla quarantena e dalle altre misure di sicurezza per combattere il dilagare del Coronavirus.

Per questo motivo le proteste per George Floyd si sono svolte in un clima di enorme tensione sanitaria, dal momento che l’assembramento di così tante persone in varie parti del mondo (e soprattutto negli States, dove la situazione Coronavirus è ancora molto grave) ha certamente aumentato i rischi di contagio.

C’è da dire che in molte occasioni i manifestanti indossavano le mascherine e in alcuni casi sono addirittura riusciti a mantenere le distanze di sicurezza.

A Milano, le proteste in piazza Duca D’Aosta (alle quali hanno partecipato anche Fedez e Chiara Ferragni) hanno visto la maggior parte dei manifestanti indossare dispositivi di protezione personale e la stessa cosa è avvenuta a Londra, con una grossa eccezione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Chef Rubio | Chiara e Fedez manifestano a Milano: “Non sanno un ca***”

Madonna si è infatti unita al corteo volto scoperto, quindi senza indossare alcun tipo di mascherina.

Come se non bastasse, la pop star ha avuto contatti ravvicinati con molte persone, una delle quali ha addirittura abbracciato la cantante per ringraziarla della sua partecipazione.

Tra le altre cose non molte settimane fa Madonna ha ammesso candidamente che c’è una certa probabilità che lei e la sua troupe abbiano contratto il Coronavirus mentre si trovavano in Francia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Madonna | Ecco come e dove ha preso il Coronavirus sette settimane fa

Oltre alla mancanza della mascherina, a colpire emotivamente i fan di Madonna sono state anche le stampelle alle quali la Regina del Pop ha dovuto sostenersi per rimanere in piedi molto a lungo e non rischiare di cadere in mezzo alla folla.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Revolution Of Love (@revolutionoflovepage) in data:

Come sanno in molti, la signora Ciccone non ha ancora recuperato dai problemi al ginocchio che hanno rovinato gran parte del suo tour Madame X e che hanno imposto la cancellazione di diverse date, con gran dispiacere dei fan e, naturalmente, dell’artista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Madonna Literal (@madonnaliteral) in data:

Nonostante le condizioni di salute precarie, Madonna non si è limitata soltanto a partecipare alla manifestazione indossando una maglietta con la scritta Black Lives Matter, slogan del movimento, ma ha anche intonato No Justice No Peace con gli altri manifestanti.