Home Ricette Patate hasselback | la ricetta originale delle patate al forno ripiene

Patate hasselback | la ricetta originale delle patate al forno ripiene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29
CONDIVIDI

Quelli che sono stufi delle solite patate al forno hanno un’alternativa golosa da proporre, le  patate hasselback, semplicissime ma dal gusto streepitoso

(Pixabay)

Un contorno, oppure un secondo piatto alternativo e completo. Questo sono le patate al forno ripiene, meglio conosciute anche come ‘patate hasselback’. Una ricetta di origine svedese che è arrivata anche sulle nostre tavole, perché sana, gustosa e pratica

SULLO STESSO ARGOMENTO: Polpette di patate al pomodoro | un contorno filante e gustoso

Come tradizione le patate devono essere cotte con la loro buccia. Per il resto però la ricetta può essere adattata e modificata a piacere riempiendo le patate come vogliamo. Prosciutto cotto e crudo,  salame, speck,salsiccia. Ma anche formaggi (gorgonzola, fontina, toma) e persino verdure. Come accompagnamento potete preparare una fresca salsa con yogurt greco, oppure ancora della maionese.

Patate hasselback, ricetta tipica svedese

pixabay

Le patate hasselback sono ottime come contorno accanto a piatti di carne e pesce, a cominciare delle grigliate, ma anche con una frittata. E soprattutto sono molto coreografiche, quindi andranno benissimo anche in occasione delle feste o di un pranzo importante.

Ingredienti:

800 g di patate
olio extravergine
rosmarino
timo
2–3 cucchiai di  parmigiano
pepe
sale

SULLO STESSO ARGOMENTO: Crostata di patate, formaggio e pancetta

Preparazione:

Molto facile portare in tavola delle ottime patate hasselback. Lavate bene le patate e asciugatele con un canovaccio pulito. Quindi  infilzatele con uno spiedino in ferro e in legno entrando nella loro parte inferiore per tutta la lunghezza per tenerle ferme.

Fatta questa operazione, dovete praticare dei tagli nelle patate arrivando con il coltello fino all’altezza dello spiedino. E accendete anche il forno a 190°. Nei tagli delle patate potete inserire le farciture a piacere. Poi adagiatele su una teglia coperta con un foglio di carta forno e spennellatele con burro a temperatura ambiente.

Regolatele di sale e di pepe a piacere, quindi infornate le patate per circa 40 minuti, aromatizzandole con rosmarino e timo a piacere. Dopo circa mezz’oretta dovete spolverizzarle con formaggio grattugiato per formare una gustosa crosticina.

Una volta gratinate alla perfezione sulla superficie, le patate possono essere tolte dal forno e  servite calde. In ultimo potete aggiungere del prezzemolo tritato o dell’erba cipollina in siperficie.