Home Gossip Barbara D’Urso | Tante critiche per una foto con Troisi: “Eri diversa”

Barbara D’Urso | Tante critiche per una foto con Troisi: “Eri diversa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:39
CONDIVIDI

Barbara D’Urso è una delle donne più in forma della televisione italiana, ma in molti l’hanno accusata di essersi rifatta dopo una foto (dolcissima) con Massimo Troisi.

Il problema di fondo è che Barbara D’Urso fa di tutto per dare di sé un’immagine sempre impeccabile sempre giovanile.

Trucco, parrucco, luci di scena, ma soprattutto tanta attenzione all’alimentazione e all’allenamento l’hanno mantenuta sempre bellissima agli occhi degli spettatori.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Barbara D’Urso compie 63 anni | Foto con l’uomo che ha amato di più

Carmelita ha però l’abitudine di riproporre vecchie fotografie, che di tanto in tanto rispuntano sul suo profilo Instagram per essere messe a paragone con quelle più attuali.

Nella maggior parte dei casi sembra che per Barbara D’Urso il tempo si sia fermato o che, come Dorian Gray, la conduttrice custodisca in soffitta un quadro che invecchia al posto suo.

Nell’ultima fotografia vintage postata dalla conduttrice, una giovanissima Barbara appare sorridente e serena accanto all’amatissimo Massimo Troisia rompere l’incanto sono arrivati i feroci commenti dei follower che hanno sottolineato quanto la giovane Barbarella appaia molto diversa da quella che abbiamo imparato a conoscere negli ultimi anni.

Barbara D’Urso rifatta oppure no? La foto con Troisi riapre la questione

barbara d'urso cambio programmi mediaset
Barbara D’Urso (Foto Instagram @barbaracarmelitadurso)

Sessantatré anni portati splendidamente, un sorriso raggiante e un fisico da pin up non hanno messo al riparo Barbara D’Urso dalle malignità. Al contrario, la sua invidiabile forma fisica l’ha esposta nel corso degli anni a moltissime illazioni sul suo ricorso alla chirurgia estetica.

Come da copione, Barbara ha sempre negato di essersi affidata al bisturi di qualche mago della bellezza femminile, anche se nei suoi programmi ha sempre dato ampio spazio a tutti coloro che si sono affidati al chirurgo per migliorare o alterare il proprio aspetto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Grande Fratello: Rodrigo Alves, il ‘Ken Umano’ pronto ad entrare nella casa

Se di tanto in tanto l’argomento torna a galla, questo succede con una certa regolarità nel momento in cui Barbara tira fuori qualche vecchia foto sull’onda della nostalgia.

La fotografia, scattata probabilmente nel periodo di Natale di oltre trent’anni fa, ritrae Massimo e Barbara seduti uno accanto all’altra, con Barbara intenta a bere uno dei suoi ormai mitologici “caffeucci” e Massimo che le mette amichevolmente una mano sulla spalla mentre entrambi sorridono alla macchina fotografica.

Per la foto la D’Urso ha scelto il tag #amiciziavera (non perde mai l’occasione di ribadire i propri legami amicali con questo o con quel personaggio famoso o il proprio affetto per questa o quella città italiana) e probabilmente avrebbe preferito di gran lunga che sul suo profilo comparissero messaggi di affetto e ammirazione per Massimo Troisi.

Purtroppo le cose non sono andate affatto così: la scena è stata completamente rubata dal sorriso di Barbara e dal suo viso così diverso da quello che siamo abituati a vedere in televisione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Barbara D’Urso | “Non mi fermo, vi racconto il mio Settembre 2020”

capelli sono di un castano piuttosto scuro e anche i denti sembrano leggermente più disordinati rispetto a oggi. Gli zigomi invece, come ci si poteva aspettare facilmente, sono più accentuati rispetto a qualche decennio fa. Anche le labbra sembrano più piene oggi rispetto a ieri, ma questo potrebbe derivare dalla posizione in cui si trovava Barbara quando venne scattata la foto con Troisi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso) in data:

Come al solito, c’è da dire, Barbara ha completamente ignorato i commenti di chi non soltanto l’ha accusata ancora una volta di essersi rifatta e di averlo tenuto nascosto, ma anche quelli di coloro che hanno affermato che da giovane fosse molto più brutta rispetto a oggi.