Salute, 5 colazioni da evitare | partire bene è ok, ma senza esagerare

0
6

Salute, le 5 colazioni da evitare o almeno ridurre al minimo. Perché un conto è cominciare bene la giornata, un altro appesantirsi

pixabay

Ora che la vita poco alla volta sta tornando ai normali ritmi quotidiani, è anche più facile riprendere abitudini sane. La colazione rimane uno dei pasti più importanti della giornata e lo dicono spesso anche i nutrizionisti. Ma quali sono le 5 colazioni da evitare per non ingrassare e cosa è meglio mangiare per rimanere in linea?

SULLO STESSO ARGOMENTO: Colazione | Pan brioche morbido NO burro NO uova -VIDEO RICETTA-

Se è vero che cominciare bene la giornata dà lo slancio decisivo per tutto il resto, esagerare è l‘errore peggiore che possiamo fare. Non importa essere o meno a dieta, ma l’importante è trovare una via salutare ed equilibrata. Possiamo anche essere convinti che quanto mangiamo a colazione non faccia ingrassare, anzi sia necessario per andare avanti. In realtà ci sono cattive abitudini alimentari che è meglio abbandonare in fretta per stare meglio. Vediamole insieme.

Le 5 colazioni da evitare per stare bene

pixabay

1. Brioche e cappuccino
La classica colazione degli italiani, non tanto a casa quanto piuttosto al bar. Non ci odieranno i baristi, ma è sbagliata. Perché in realtà un cornetto, anche senza marmellata o creme varie, e una tazza di cappuccino hanno le stesse calorie di un piatto di pasta. Anche se vi piace partire alla grande così, tenetevelo come sfizio una sola volta alla settimana, La vostra salute e soprattutto la bilancia vi ringrazieranno.

2. Caffè e biscotti
Bere un caffè al mattino non compromette la dieta e quindi la linea,a patto di berlo senza zucchero (massimo mezzo cucchiaino) Accompagnatelo però con una fetta biscottata integrale o della frutta secca Meno zuccheri, più salute: un’equazione vincente

SULLO STESSO ARGOMENTO: Colazione sana | ecco le ricette da preparare facilmente

3. Panini salati e toast
Molti a colazione puntano sul salato e fanno anche bene perché così c’è la giusta energia per iniziare la giornata. Attenzione però a non esagerare: troppi carboidrati e calorie, senza fibre, sono deleteri per l’intestino e il fegato. Specialmente se riempiamo toast e panini con insaccati Meglio due uova oppure una buona macedonia di frutta.

4. Cereali
Una delle vie più facili a colazione è quella di puntare sui cereali già confezionati. Buonissimi certo, ma non proprio salutari, perché o prodotti già confezionati possono essere pieni di zuccheri e conservanti. Meglio evitare quindi muesli e barrette ai cereali, piuttosto puntate sui cereali integrali.

5. Succhi di frutta
Un altro rimedio facile per la prima colazione è quello di puntare sui succhi di frutta. Anche in questo caso, sono già confezionati e quindi non proprio sani. Contengono più calorie di quelli preparati in casa e non nutrono come dovrebbero. Molto meglio delle spremute di arancia o di pompelmo fresche quando è stagione. Da soli però non bastano, quindi aggiungete proteine e grassi sani.