Resta single finchè non incontri chi farà questa cosa per te ogni giorno

Rimani single fino a quando non incontri qualcuno che farà lo sforzo di sedurti ogni giorno: “Meglio essere soli che male accompagnati”.

coppia amore sorprese
Photo AdobeStock

Questo noto proverbio appena citato, per quanto percettivo, non è sempre facile da seguire. L’amore può aiutarci a migliorare noi stessi e perseguire i nostri sogni, o distruggerci profondamente. Quindi, perché iniziare una relazione di coppia con qualcuno che non ci renderebbe felici? Perché dedicare tempo ed energia a un partner se non ne vale la pena? In realtà, è meglio rimanere single fino a quando non si incontra la persona giusta. Scopri le caratteristiche della persona giusta per non rischiare di lasciartela scappare.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coppia: 10 particolari che rivelano se è l’uomo giusto per te

Perchè rimanere single è meglio che trovare l’uomo sbagliato

coppia amore
Photo Adobe Stock

Come riconosci la persona giusta? Ha caratteristiche speciali? dovrebbe soddisfare tutti i criteri che ci eravamo prefissati? Ci renderà pienamente felici giorno dopo giorno?

Sono tante le domande sul VERO AMORE che affollano la nostra mente. Quel che è certo è che la persona di cui stiamo parlando non sarà un pericolo per il nostro benessere personale. Non saremo un altro trofeo ai suoi occhi e saprà capire il nostro vero valore e ci renderà felice.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Lo ami ma non ti rende felice? Come capire se siete al capolinea

Molte storie d’amore finiscono male e dopo molte rotture romantiche, ci rendiamo conto che la felicità all’interno della coppia può essere fragile. Nel caso in cui la fiamma non bruci più, i due partner spesso trovano difficile riaccenderla. Gli alti e bassi della vita li aiuteranno abbastanza rapidamente a capire se la relazione sta andando in pezzi oppure no. Generalmente l’amore si divide in 5 Fasi, sesuperate la quarta il gioco è fatto.

Se le difficoltà superano il desiderio di stare insieme, la coppia è destinata a separarsi. Generalmente, il mal di cuore genera un flusso di emozioni negative tra cui senso di colpa, tristezza, rimpianto e rabbia. E dopo diverse esperienze dolorose, alcune persone iniziano a dubitare della possibilità di essere veramente felici in coppia.

A furia di incappare in bugiardi, manipolatori, irresponsabili o infedeli, l’incertezza prende il sopravvento nella nostra vita. Tuttavia c’è un altro aspetto da considerare: alcune persone hanno difficoltà a sopportare la solitudine e tendono a incatenare relazioni distruttive. Questa abitudine li costringe a sottoporsi a situazioni che possono compromettere notevolmente il loro benessere. Inoltre, le influenze sociali e dei media tendono a far credere alle persone che essere in coppia sia la norma, manon è davvero così.

Rimanere single può aiutarti a prosperare meglio nell’amore

Contrariamente alla credenza popolare, il celibato può essere una scelta saggia. In realtà, è del tutto possibile affermarsi socialmente senza la necessità di avere una relazione. L‘immagine dei single bisognosi di amore è solo un’illusione. Quando una persona si prende il tempo di scoprire se stessa, di ascoltare i suoi bisogni, di amare se stessa incondizionatamente, il celibato può essere sperimentato in modo positivo. Questa è la teoria di Jean-Michel Hirt, psicoanalista e autore dell’insolenza dell’amore “il diktat della coppia non esiste più”.

Essere single: i lati positivi secondo la scienza

La persona dovrebbe essere in grado di amare se stesso abbastanza da non dover riempire un vuoto entrando in una relazione. Quando finalmente abbiamo dato priorità alle nostre aspirazioni, le possibilità di incontrare la persona giusta sono di più. Non cercheremo più colui che servirà a dare un senso alla nostra vita. Amando se stessi abbastanza, non si avrà bisogno del riconoscimento dell’altro ma solo del suo rispetto incondizionato. Non permetteremo a nessuno di sminuirci, giudicarci o sottometterci ai loro desideri se non li condividiamo. Quando i due partner riescono a condividere e aiutarsi a vicenda nel perseguire i propri sogni, allora si che può prendere forma una bella storia d’amore.

Bénédicte Ann, una life coach, spiega che in una relazione sana, ogni parte della coppia deve essere in grado di prendersi del tempo per sé stesso affinché l’impegno non sia vissuto come una prigione e che tutti possano mantenere la propria singolarità.

Resta da solo finché non trovi la persona giusta

volersi bene
Photo Adobe Stock

Il celibato non è quindi inevitabile ed è importante rendersi conto che bisognerebbe essere in compagnia di una persona che completa la nostra felicità. Una persona che ti tratta come meriti, che si sforza di capirti, comunicare con te e includerti nella sua vita quotidiana. Una persona che capisce che bisogna essere in due per creare la felicità coniugale, che ti mostra il suo amore ogni giorno, anche con gesti futili ma rivelatori. Una persona che non smette mai di sedurti per riaccendere la scintilla dell’amore in modo continuo. Una persona che ti dà fiducia nell’amore.

Da leggere