Home Salute e Benessere Fitness Attività aerobica e di resistenza per un cervello più forte VIDEO

Attività aerobica e di resistenza per un cervello più forte VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57
CONDIVIDI

Il tuo cervello si può rinvigorire con abbinando esercizi di resistenza ed esercizi di yoga. Secondo recenti studi, la funzione cerebrale può migliorare grazie all’attività fisica. È stato infatti dimostrato che, sia l’allenamento aerobico che quello di resistenza, possono migliorare la cognizione e la memoria nelle donne che presentano lievi disturbi cognitivi, e questo può avvenire in pochissimo tempo! Allenati anche per rinvigorire il tuo cervello. 

Attività aerobica e di resistenza per un cervello più forte
Attività aerobica e di resistenza per un cervello più forte (AdobeStock photo)

Il fitness può liberarvi dallo stress oltre che ad aiutarvi a bruciare più grassi. Fare contemporaneamente corpo e mente si può abbinando allenamento aerobico e resistenza. La combinazione è molto semplice e sicuramente efficace. Vediamo insieme come allenare soprattutto la resistenza per dare uno slancio notevole alle nostre capacità cognitive. Allena la resistenza per un cervello più forte. Allenati con noi!

SULLO STESSO ARGOMENTO: Impariamo il metodo Pilates e iniziamo a praticarlo

Allenati abbinando mente e corpo | Yoga e resistenza

donna che fa yoga
Donna che fa yoga – Fonte: Pixabay

Può sembrare un abbinamento insolito ma, una seduta che prevede intervalli ad alta intensità e yoga, concentrati quindi in un’unica sessione, riuscirà a dare dei benefici mai visti prima. Il risultato che si otterrà sarà bilanciato ed efficace.

Per chi ancora non le conoscesse, proponiamo delle HIIT abbinate a degli esercizi di yoga,  per ogni esercizio seguiremo un video dimostrativo per dare l’opportunità a tutte di mettere in pratica questi utili esercizi atti a completare la seduta di allenamento giornaliera.

Le HIIT non sono altro che delle sessioni brevi di esercizi che si ripetono, anche chiamate interval training, in italiano l’acronimo sta per allenamento a intervalli ad alta intensità, questa seduta particolare alterna pochi esercizi ad alta intensità per pochi a bassa intensità, diciamo “pochi” poiché la durata dell’intero training è molto breve. Forse è proprio questo il motivo per il quale è risultato possibile abbinare esercizi facenti parte del mondo yoga.

Questo allenamento dura di solito dai 10 ai 15 minuti fino ad arrivare ad un massimo di 20 minuti, c’è quindi una differenza sostanziale in termini di tempo rispetto una seduta di un’altra qualsiasi disciplina di aerobica tradizionale che dura molto di più e mantiene un’intensità sempre in linea.

Procediamo con il piano di allenamento

Cercate di attenervi al programma il più possibile e quindi di eseguire il numero di ripetizioni e i tempi indicati. Indicheremo anche i livelli così da aiutarvi a capire quelli che fa per voi. Pronte? Si comincia!

JUMPING SQUAT

Principiante: 2 serie, Intermedio/Avanzato: 3 serie

Tecnica: posizionatevi erette con i piedi larghi quanto le vostre spalle, abbassatevi in modalità squat tenendo le scapole all’indietro e il petto in avanti. Ricordatevi di portare il peso sui talloni quando scendete. Nel momento in cui risalite portate il peso sulla punta dei piedi e saltate, cercate di atterrare dolcemente e ripetete per 10 volte.

GATTO – MUCCA

Tecnica: Posizionatevi in quadrupedia, con la schiena dritta. Allargate bene le dita delle mani e allungate quelle dei piedi. Le mani devono essere perpendicolari alle spalle e le ginocchia larghe quanto i fianchi. Inspirate e inarcate la schiena, portate il bacino verso l’alto e alzate lo sguardo verso il soffitto. Poi, espirate e retrovertite il bacino, curvate la schiena e e portate lo sguardo ricurvo verso l’ombelico. Ripetete l’esecuzione per 10 volte. Dovete far sì che il respiro guidi il vostro corpo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Sostituzione delle attrezzature di allenamento a casa | Guida completa

BURPEE

Tecnica: dalla posizione eretta scendete rapidamente con le mani a terra, a gambe unite con un balzo allungatele all’indietro e abbassate il petto a terra. Spingete per tornare su, riportate i piedi vicino alle mani e alzatevi saltando verso l’alto. Cercate di atterrare dolcemente e ripetete l’esecuzione per 10 volte.

MEZZO PICCIONE

Tecnica: iniziate sul fianco destro, portate lo stinco destro in avanti per tenerlo in parallelo al tappetino, allungate la gamba sinistra all’indietro. Sedetevi con la schiena dritta, le mani perpendicolari alle spalle e inspirate profondamente. Espirate poi piano piano e abbassate il petto verso terra portando il peso del corpo verso la coscia sinistra. Appoggiate la testa fin dove riuscite, sulle mani o a terra. Fate durare questa posizione 5 respiri profondi. Dopo di che cambiate lato.

fitness millennials
Ragazza che si allena, IStock

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lo yoga è una connessione tra corpo e mente | Gli strumenti

Questa è una piccola lezione che vi farà ritrovare la forma, aumentare la forza e ridurre lo stress. L’allenamento a intervalli brucia in modo efficace il grasso e accelera il metabolismo. La parte composta da esercizi di yoga migliora la flessibilità. Potete svolgere la seduta comodamente a casa!