Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione I 7 cibi che non andrebbero mai mangiati di sera

I 7 cibi che non andrebbero mai mangiati di sera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:47
CONDIVIDI

Scopri quali sono i cibi che non andrebbero mangiati mai di sera.

donna con cioccolato bianco
Donna con cioccolato bianco – Fonte: iStock photo

Per seguire uno stile di vita sano e basato sulla corretta alimentazione le regole da seguire sono tante e varie e non è raro che alcune si mescolino tra loro creando un po’ di confusione. La verità è che i bisogni di ognuno di noi sono tanti e vari e non sempre ciò che va bene per uno è ugualmente efficace per un altro. Detto ciò, ci sono alcune regole base che possono dare un’idea di come comportarsi per ottenere dei risultati precisi o per non ottenerne di spiacevoli.

Un esempio è quello dei cibi da mangiare di sera. In questo preciso momento della giornata, a meno di non svolgere un lavoro notturno o di non fare le ore piccole per motivi di studio o di attività collaterali ci si trova infatti ad aver bisogno di meno energie. Un surplus, infatti, porterebbe ad incamerare sotto forma di grassi alcuni cibi o di non smaltirne altri troppo calorici. Senza contare gli alimenti spesso difficili da digerire. Quali sono quindi i cibi che non si dovrebbero mangiare di sera? Ecco alcuni dei più importanti.

Sette cibi che non si dovrebbero mangiare di sera

dimagrire senza dieta
Donna con trancio di pizza – Fonte: Istock photo

La sera è sicuramente uno dei momenti più delicati della giornata quando si parla di alimentazione. Saper scegliere quali mangiare e quali evitare può infatti aiutare sia a portare avanti un’eventuale dieta che a riposare meglio ed evitare indigestioni o senso di pesantezza.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

La pasta. Una delle scelte più semplici da fare di sera per comodità e perché un piatto di pasta mette sempre allegria. Eppure, specie se si è a dieta, il rischio è quello di esagerare con le calorie e di accumularle durante le ore del riposo notturno. Per questo motivo, il consiglio è quello di preferire la pasta a pranzo e di scegliere qualcosa di più leggero la sera.

La pizza. È vero, nel week end una buona pizza è sempre l’ideale e se mangiata una volta ogni tanto può anche starci, a patto però che non diventi un abitudine. La pizza è infatti un alimento che in base agli ingredienti scelti può rivelarsi particolarmente grasso e, ovviamente calorico. In più, sempre per via delle varie aggiunte che si possono fare, può trasformarsi in un cibo difficile da digerire, al punto da arrivare a rovinare il riposo notturno.

La carne. Un altro alimento super gettonato, specie di sera è quello della carne rossa. Si tratta però di una scelta rischiosa in quanto di difficile digestione, cosa che ovviamente tende a peggiorare se si va a dormire poco dopo.

Gli affettati. Discorso analogo va fatto per gli affettati, specie se si scelgono quelli ricchi di grassi. Si tratta infatti di alimenti ricchi di sale e, appunto di grassi. Oltre a risultare nocivi per la salute, questi due elementi rendono infatti la digestione più difficile.

Formaggi – Fonte: Thinkstock

I formaggi. Anche qui il problema sono, ancora una volta i grassi e in alcuni casi, come in quello dei formaggi stagionati, la quantità di sale. Per quanto buoni i formaggi andrebbero mangiati in altri momenti della giornata. Sceglierli per cena significa rischiare di compromettere la digestione.

Il cioccolato. Sebbene magiare del cioccolato sia un gesto che molti amano fare sopratutto prima di andare a dormire, questo alimento sarebbe da evitare per diversi motivi. Il primo è la presenza di grassi ai quali si aggiunge la caffeina che può influire sulla qualità del sonno. Un argomento a parte andrebbe fatto per il cioccolato fondente che se in piccole quantità resta un super cibo. Potendo scegliere, però, è preferibile consumarlo durante il giorno piuttosto che a cena o, ancora peggio, dopo cena.

Il gelato. Come ovvio che sia, il gelato è ricco di zuccheri e, se si sceglie quello alla crema, contiene anche una buona percentuale di grassi. Mangiarlo di sera può quindi appesantire la digestione e diventare un limite per chi è a dieta.

Ovviamente ci sono altri alimenti, come ad esempio i fritti e gli snack confezionati che non andrebbero consumati nelle ore prima di andare a dormire. Questi, però, sono tra i più comuni ed in grado di sabotare una dieta o di rendere difficoltoso il riposo notturno.
È ovvio, quindi, che anche un eventuale spuntino notturno dovrà essere a base di alimenti sani e non con cibi ricchi di grassi e zuccheri.

Potrebbe interessarti anche -> I trucchi per non mangiare tra i pasti

Cosa mangiare, quindi? A cena si può optare per alimenti leggeri e nutrienti come i legumi, le verdure, il pesce e, se in piccole quantità, la frutta. In questo modo si dormirà più serenamente e al mattino ci si sveglierà carichi e pronti a gustare quegli alimenti ai quali si è rinunciato la sera prima.