Home Curiosita Coronavirus | 11 citazioni sulle mani su cui riflettere mentre lavi le...

Coronavirus | 11 citazioni sulle mani su cui riflettere mentre lavi le mani

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53
CONDIVIDI

In tempi di Coronavirus anche le frasi più celebri assumono un significato diverso. Osserva che strano effetto ti farà leggere queste citazioni sulle mani.

Mani| Perché dovresti curarle ogni giorno
Fonte foto: Istock

In tempi di Coronavirus quante cose sono cambiate. L’italia è stata costretta a cambiare radicalmente le sue abitudini e il modo di rapportarsi agli altri. Niente abbracci, niente saluti affettuosi, niente aggregazioni sociali. Ognuno di noi resta chiuso nel suo piccolo  mondo con tante paure che non può condividere con il prossimo se non a distanza.

Nella nostra epoca ci si è spesso lamentati del fatto che le nuove generazioni passano molto tempo al telefono e poco a guardarsi negli occchi, a lamentarci della tecnologia che ha pian piano sostituito le relazioni sociali ed ora che siamo costretti a tenere le distanze quelle relazioni ci mancano tanto, ne capiamo l’importanza e la profondità.

In tempi di Coronavirus ci viene chiesto di lavare le mani spesso e scrupolosamente e proprio pensando alle mani che oggi vanno lavate e non si possono sfiorare vengono in mente le carezze che non possiamo più darci per un pò e tutte le più grandi citazioni che nel tempo sono state dedicate proprio alle mani e al potere che hanno.

Ecco alcune citazioni che ti provocheranno uno strano effetto perchè in tempi di Coronavirus non le vedrai più sotto la stessa luce.

Sullo stesso argomento >>>> Coronavirus | Conte in diretta su Facebook: chiusura totale

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

11 citazioni sulle mani che fanno riflettere in tempi di Coronavirus

gel mani
gel igienizzante mani come farlo a casa (Istock)

Quante volte ti avranno ripetuto l’importanza di essere una persona buona, di porgere l’altra guancia o dare una mano agli altri. Il Coronavirus ribalta anche questo, oggi il solo pensiero di porgere la guancia a qualcuno fa venire in mente il rischio del contagio.

Tra le misure anti diffusione del Covid-19, le autorità insistono sulla necessità di lavarsi le mani regolarmente e abbastanza a lungo per limitare il rischio di contagio … inevitabilmente un pensiero va proprio a loro, alle nostre mani.

Morbide, ruvide, rugose, lisce, espressive, parlano molto di noi e hanno ispirtato i più grandi autori. Da Stendhal a Vasco Rossi, ecco 15 citazioni sulle mani che fanno riflettere perchè oggi ne stravolgiamo completamente il significato:

1/ A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca!
Lorenzo Milani

2/ Da quando le mani sono sul cellulare, non si mettono più sulla spalla del prossimo.
Santy Giuliano

3/ Il mondo è vostro, è nelle vostre mani. Fate quel ca**o che volete… ma fatelo bene!
Vasco Rossi

4/ Metti il tuo futuro in buone mani, le tue (anonimo)

5/ Nel diventare più maturo scoprirai che hai due mani. Una per aiutare te stesso, l’altra per aiutare gli altri.
Audrey Hepburn

6/ Una mano vale più di cinque dita.
Gianni Monduzzi

7/ Mi piacciono le mani, dentro c’è sempre la fatica, il desiderio, la meraviglia, il calore, il mondo.
Fabrizio Caramagna

8/ Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.
Karol Wojtyla

Ed ora notate l’effetto che vi provocherà leggere queste ultime tre citazioni:

9/ Mi prende la mano e se la porta lentamente verso la bocca, poi la bacia con tenerezza sul dorso, un gesto così romantico e all’antica che mi fa balzare il cuore in gola. E.L. James

10/ Non so dove vada la mia strada, ma cammino meglio quando la mia mano stringe la tua. Alfred De Musset

11/ La più grande felicità che l’amore possa dare è stringere per la prima volta la mano di una donna che si ama. Stendhal.

Ti potrebbe interessare anche >>> Coronavirus | ecco le aziende che donano servizi digitali gratuiti

mani che formano un cuore
mani che formano un cuore – Fonte: iStock photo

Torneremo ad abbracciarci, a stringerci, a usare le nostre mani per accarezzarci. Torneremo a dare i pizzicotti sulle guanciotte paffute dei bimbi…. andrà tutto bene.