Home Salute e Benessere Fitness Palestre chiuse | Come allenarsi a casa con la tecnologia

Palestre chiuse | Come allenarsi a casa con la tecnologia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:25
CONDIVIDI

Palestre chiuse? Niente paura, grazie alla tecnologia ci si può allenare anche a casa e restare connessi.

total body workout
Ragazza che fa pesi – Fonte: IStock photo

In questi ultimi giorni tante cose stanno cambiando e con le palestre chiuse, uno dei problemi che in molti si pongono è quello riguardante l’allenamento.
Se allenarsi a casa è da sempre una soluzione economica e pratica per ottimizzare al massimo il tempo che si ha a disposizione, non tutti sono infatti abituati ad organizzarsi a in tal senso.

Spesso, infatti, ciò che si teme di più è l’idea di doversi allenare da soli, di non avere la costanza per seguire gli allenamenti e di ritrovarsi in poco tempo davanti alla tv invece che tra esercizi da fare.
Per fortuna, la tecnologia ci viene incontro aiutandoci sotto diversi aspetti. Oggi, infatti, restare collegati anche mentre ci si allena è possibile e per farlo basta davvero poco.

Come allenarsi da casa e restare connessi con il mondo

 

palestra in casa
Ragazza che si allena a casa – Fonte: Istock photo

Allenarsi a casa, normalmente, significa allestire uno spazio sicuro nel quale svolgere da soli i propri esercizi. Si tratta di allenamenti che se svolti correttamente e con costanza possono dare parecchie soddisfazioni e risultati molto simili a quelli che si possono ottenere in palestra.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ovviamente bisogna avere una certa elasticità mentale ed una conoscenza base di ciò che significa allenarsi. Con una buona consapevolezza dei propri limiti e degli obiettivi da raggiungere, però, allenarsi a casa è davvero un buon modo per tenersi in forma quando si ha poco tempo o non si dispone delle finanze per un abbonamento in palestra.

Ma come fare se ci si allena da sempre in palestra e non si ha idea di come fare ad iniziare anche a casa? Il web, in questo caso, può fare molto.
In questi giorni delicati, alcune palestre hanno istituito dei corsi online per i propri clienti. Altre hanno deciso di restare connesse via social, consentendo ai clienti di postare i loro esercizi sul web per restare connessi tra loro.

Ma come fare se la palestra nella quale si va di solito non è ancora così avanti?
In tal caso ci si può organizzare da soli tramite i video tutorial presenti su youtube o le tante applicazioni accessibili da smartphone. Ovviamente, chi ha un tapis roulant in casa può inserirlo nel proprio piano di allenamento, sia per riscaldarsi che per fare una sessione di corsa o di camminata veloce, ottima anche contro lo stress.
Chi ha bisogno di allenarsi in compagnia può farlo via Skype con le proprie amiche, creando una chat di gruppo ed eseguendo gli esercizi tutte insieme, come se si fosse in palestra.

workout online
Workout online – Fonte: Pixabay

In alternativa si può accedere a dei gruppi presenti sui social, molti dei quali danno modo di pianificare insieme degli esercizi da svolgere durante il giorno o tutti alla stessa ora.
Se non ci si sente sicuri, si può sempre chiedere l’aiuto di un personal trainer online, stando ben attenti a scegliere qualcuno che abbia le giuste certificazioni.
Le opportunità non mancano e come sempre, ciò che conta, è avere la giusta voglia di fare e la capacità di rimettersi sempre in gioco con ciò che si ha a disposizione sul momento.

Detto ciò, rimane solo da organizzarsi per svolgere a casa gli allenamenti. Ecco quindi alcune semplici regole da seguire:

  • Indossare abiti comodi
  • Allestire una zona sicura ed esente da mobili per evitare infortuni
  • Scegliere il tipo di allenamento che si vuole eseguire, in base agli obiettivi che si hanno
  • Predisporre gli esercizi da fare e tutto ciò che occorre prima di iniziare
  • Munirsi di un pc o di uno smartphone o tablet
  • Tenere dell’acqua ed un asciugamano a portata di mano
  • Concentrarsi esattamente come se si fosse in palestra

Allenarsi a casa non è un modo per fare le cose superficialmente. L’allenamento va seguito seriamente e con scrupolo, esattamente come se si stesse andando in palestra.
Un buon modo per non perdere la concentrazione è quello di scegliere sempre lo stesso orario, stabilire dei giorni e prepararsi per tempo senza rimandare.
Se ci si allena online con le amiche, è bene darsi appuntamento almeno dieci minuti prima dell’inizio in modo da scambiare i saluti di rito senza inficiare sulla durata dell’allenamento.

Potrebbe interessarti anche -> Caffè: Fa bene prima dell’allenamento?

donna che fa yoga
Donna che fa yoga – Fonte: Pixabay

Insomma, con un po’ di impegno si può trasformare la situazione particolare nella quale ci troviamo in un buon modo per mettersi in gioco, sperimentare nuovi modi di allenarsi e di relazionarsi con gli altri e scoprire che a volte basta allenare la mente ad essere più elastica per trovare sempre delle ottime alternative per vivere serenamente.