Home Ricette Sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano

Sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:12
CONDIVIDI

Portando in tavola questo sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano sarà un successo assicurato per tutti

youtube

La cucina italiana è bella anche perché sa rivisitare ricette di altre culture adattandole ai nostri gusti. Come nel caso di questo gustosissimo sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano, che poi è un altro modo per definire dei rotolini da servire come antipasti o finger food.

Un piatto freschissimo, se vogliamo tipicamente estivo anche perché deve essere consumato freddo. All’esterno le zucchine, una delle verdure più utilizzate nei nostri piatti anche perché nutriente e poco calorica. All’interno un ripieno di insaccati e formaggio. Un piatto che piacerà anche ai bambini, solitamente nemici delle verdure verdi.

potrebbe piacerti: Frittata al forno zucchine, ricotta e mandorle | Ricetta soffice

Sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano, subito pronto

Questo delizioso sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano andrà via come il pane. Ma se per caso vi avanzassero dei rotolini, potete conservarli per 24-36 ore in frigorifero, meglio se chiusi in un contenitore ermetico.

Ingredienti
3-4 zucchine verdi di media grandezza
125 g di ricotta vaccina
60 g di parmigiano grattugiato
60 g di mortadella
150 ml di panna fresca
olio extravergine di oliva
pepe nero
timo fresco

Preparazione

Il procedimento per preparare questo sushi di zucchine con mousse alla mortadella e parmigiano parte dagli ortaggi. Lavate e asciugate bene le zucchine, togliete le due estremità e poi con una mandolina tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza.

Quindi grigliatele su entrambi i lati con una piastra antiaderente e mettetele da parte.
Passate poi alla ricotta, colandola dall’eventuale siero. Mettetela in una ciotola e lavoratela con una forchetta o una spatola insieme al parmigiano aggiungendo una girata di pepe macinato al momento. A parte montate la panna, appena tirata fuori dal frigo, con la frusta elettrica e aggiungetela alla crema di ricotta e parmigiano facendo movimenti lenti ma decisi dal basso verso l’alto.

Quindi su un tagliere o sul piano di lavoro stendete le fettine di zucchine e spalmatele una per una con poco ripieno sui bordi, per sigillarle, mettendone un po’ di più su un’estremità. Partendo da quella, cominciate ad arrotolare la fetta formando tanti rotolini. Poi metteteli in un recipiente di alluminio, o comunque un recipiente che potete chiudere con un coperchio. Metteteli in frigo per almeno un’ora.

Potrebbe interessarti anche: Cucinare facile: la ricetta sfiziosa, semplice e veloce delle zucchine ripiene

istock

Infine passate alla mortadella. Frullatela in un mixer senza ridurla a poltiglia (eventualmente aggiungete un po’ di panna fresca o di latte). Quindi siete pronti per servire. Mettete i rotolini su un vassoio o un piatto, in verticale, appoggiandoli su una delle due basi. In cima mettete un cucchiaino di crema di mortadella, poi date un giro di olio e decorate con foglioline di timo fresco.