Home Ricette Antipasti Nachos | stuzzichini messicani da preparare a casa | Scopriamo come

Nachos | stuzzichini messicani da preparare a casa | Scopriamo come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

I nachos sono una ricetta della cucina messicana, degli stuzzichini da servire a cena come antipasti, accompagnati da salse particolari. Scopriamo come cucinarli.

Nachos
Nachos Fonte:Pixabay

I nachos sono dei triangolini che si preparano con la farina di mais, piatto tipico della cucina messicana.

Sono dei stuzzichini perfetti da servire quando avete amici a cena, da accompagnare con salse tipiche messicane e non solo. Si preparano in poco tempo, quindi perfetti da preparare per organizzare una cena improvvisa.

I nachos si ricavano dalla divisione a spicchi delle tortillas di mais, dopo aver preparato l’impasto, vengono trasferite in una padella con poco olio e si friggono.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Video ricetta: salsa piccante al formaggio per Nachos

Ma sono perfetti da servire per accompagnare anche i secondi piatti di carne, verdure, legumi o arrostiti. Vediamo come prepararli a casa in poco tempo.

 

 

Nachos da preparare a casa

Ricetta nachos
Ricetta nachos Fonte:Pixabay

I nachos sono un prodotto tipico della cucina messicana, perfetti da servire ad un aperitivo, accompagnato da salse tipiche messicane e non.

Vediamo come preparali a casa in poco tempo.

 

  • Tempo di preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura: 20 min

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • Farina di mais giallo precotta (per tortillas) 250 g
  • Acqua tiepida 250 g
  • Sale fino 1 cucchiaino
  • Peperoncini Jalapeno 4
  • Edamer 200 g

INGREDIENTI PER FRIGGERE

    Olio di semi di arachide 100 g
Per preparare questa ricetta, iniziate a sciogliere il sale in acqua tiepida, poi versate il tutto in una ciotola con la farina di mais,mischiate ed amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.
Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lascerete riposare per mezz’ora, poi dividete l’impasto ottenuto in 10 parti e formate delle palline.
Trascorsa la mezz’ora dividete l’impasto in 10 pezzetti con i quali formerete 10 palline, stendetele con un mattarello e formate delle sfoglie sottili di circa 15 cm di diametro.
Si consiglia di mettere l’impasto tra due fogli di carta forno per evitare che si attacchi al matterello. I cerchi perfetti li potete ottenere con un coperchio e una rotella taglia pasta, se non avete quella per le tortillas.
Divideteli in 8 spicchi, poi in una padella antiaderente versate un pò di olio di arachidi, poi friggete gli spicchi, mi raccomando non eccedete con l’olio perchè non devono galleggiare. Togliete i nachos, dall’olio con una schiumarola, poi adagiateli su un piatto con carta assorbente, per eliminare l’olio in eccesso.
Trasferite il tutto su un piatto da portata e serviteli con del formaggio, che metterete al forno caldo per qualche minuto, fino a quando non si scioglierà del tutto.
Potete anche aggiungere la carne tritata, basta saltarla in padella con un pò di olio extra vergine fatela evaporare con un pò di vino bianco.
Accompagnate i nachos con delle salse come guacamole, panna acida o la salsa messicana.

Nachos | La ricetta -VIDEO