Ravioli fritti salati | un antipasto da servire a cena

0
59

Ravioli fritti salati sono un antipasto da servire a cena, quando avete ospiti, tutti gradiranno, sono croccanti e uno tira l’altro.

 

Ravioli fritti
Ravioli fritti Fonte: iStock Photo

 

ravioli fritti con ricotta, sono un antipasto che si prepara in pochissimo tempo, perfette  da servire per un apericena.

Basta acquistare i ravioli già pronti, nel banco frigo, noi vi consigliamo al gusto ricotta, ma potette scegliere quello che preferite.

Poi si impanano e  si friggono, servendoli con la salsa che preferite, come barbecue, maionese, salsa rosa, verde, davvero potete sbizzarrirvi.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Patate con speck in padella | un contorno dal gusto irresistibile

 

Perfetti sa servire quando avete ospiti a cena, tutti i commensali gradiranno, il segreto per un antipasto delizioso è la frittura in olio bollente.

Vediamo come preparare questo antipasto.

 

Ravioli fritti

Frittura
Ravioli fritti Fonte: iStock Photo

 

I ravioli fritti sono un antipasto che delizierà tutti, si preparano in poco tempo e con poco tempo, perfetto per un apericena. Vediamo come prepararli.

Ingredienti per 24 ravioli

  • confezione di ravioli farciti con ricotta
  • 200 ml di latticello
  • 100 g di pan grattato
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
  • 1 pizzico di peperoncino secco tritato
  • olio di semi di arachidi per friggere q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione 

Per preparare questo antipasto, iniziate a cucinare la salsa, in una casseruola capiente versate due cucchiai di olio di oliva e lo spicchio di aglio pelato e tagliato a metà, se non lo gradite potete metterlo intero e poi a fine cottura lo eliminate.

Fate rosolare e dopo, versate la passata di pomodoro, un pò di peperoncino, il prezzemolo tritato e il sale, girate con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere per circa 10-15 minuti, a fuoco basso.

Trascorso il tempo di cottura, fate raffreddare la salsa e la trasferite in una terrina.

Adesso prepariamo i ravioli fritti, in una ciotola ampia, mettete il latticello, aggiungete i ravioli e mescolate bene, li lasciate in ammollo per 1 minuto. Poi scolate ed eliminate il latticello, trasferiteli in un piatto con il pangrattato, fatelo aderire bene.

Trasferite su un piatto da portata con carta da forno i ravioli, poi mettete in una padella ampia abbondante olio di semi di arachidi, fate riscaldare bene.

Non appena l’olio sarà caldo, iniziate a friggere i ravioli un pò alla volta, così che l’olio non si raffredda.

 

Ravioli
Ravioli Fonte:iStock Photo

Non appena i ravioli si saranno dorati da entrambi i lati, li togliete delicatamente con una schiumarola e li trasferite su un piatto con fogli di carta assorbente da cucina, in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Quando saranno tiepidi, distribuite il sale e servite, ma sono perfetti anche freddi.