Home Ricette Antipasti Empanandas con carne | un antipasto facile e veloce da preparare

Empanandas con carne | un antipasto facile e veloce da preparare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI

Empanandas con carne sono un antipasto tipico della cucina spagnola, facile e veloce da preparare a casa. Segui la nostra ricetta per non sbagliare.

Empanadas  con carne
Empanadas con carne Fonte:Pixabay

Le empanadas con carne, sono un antipasto da preparare a casa in pochissimo tempo, si cuoce in forno quindi è un piatto leggero e sano. Dopo aver preparato l’impasto, potete farcirli come meglio credete, questa ricetta, prevede un ripieno di carne tritata e peperoni.

Sono un piatto tipico della cucina spagnola, ma è una ricetta molto diffusa anche in Cile e in Argentina, si servono come antipasto sfizioso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Panzerotti fritti, ricetta senza burro e uova

In origine, le empanadas si preparavano per festeggiare il ritorno dei Gauchos dopo i lunghi periodi trascorsi nelle pampas a sorvegliare le mandrie. E’ un antipasto che potete preparare a casa facilmente, magari quando avete ospiti a cena, l’impasto e il ripieno, si possono preparare qualche giorno prima, poi dopo aver farcito l’impasto, congelate.

Le scongelate in frigo all’occorrenza  e procedete con la cottura in forno, se non mangiate tutte le empanadas, potete conservarle in frigo per 2 giorni al massimo e poi le riscaldate in forno prima di essere servire.

Preparazione delle empanadas con carne

Impasto dell'empanadas
Impasto dell’empanadas Fonte:Pixabay

Per preparare questo antipasto tipico della cucina spagnola, occorre preparare un impasto e poi un ripieno, vediamo come.

Ingredienti per l’impasto

  • 300 g farina 00
  • 50 g di burro
  • 1 un cucchiaio olio d’ oliva
  • 100 ml di acqua
  • sale
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte per spennellare

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di carne macinata mista
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • prezzemolo q.b.
  • paprika q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Preparazione

Per preparare questo antipasto, iniziate dall’impasto per l’empanadas, mettete in una ciotola, la farina, l’olio e il burro a pezzetti in una ciotola, gli ingredienti, li dovete lavorare con la punta delle dita.

Lavorate fino a quando non otterrete un composto sbriciolato, poi aggiungete l’acqua un pò alla volta, il sale e impastate velocemente.

Trasferite il tutto su un piano da lavoro e formate una palla, che dovete lasciar riposare per almeno mezz’ora ricoperta da pellicola per alimenti.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno, tritate una cipolla, poi lavate e tagliate il peperone a pezzetti, in una padella ampia mettete un filo di olio fare, aggiungete la cipolla facendola imbiondire, poi aggiungete il peperone, fate rosolare per circa 5 minuti .
Adesso aggiungete in padella, la carne tritata, la paprika, il prezzemolo tritato, precedentemente lavato, il sale, continuate la cottura per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

E’ il momento di farcire l’empanadas, stendete l’impasto per la sfoglia, con un mattarello, poi con un coppa-pasta formate tanti cerchi, dei cerchi, mettete un pò di ripieno al centro, piegate l’impasto per metà sigillando bene i bordi, per evitare che in cottura si perde un pò il ripieno.

Empanadas cotti
Empanadas cotti Fonte:Pixabay

Trasferite le empanadas in una teglia rivestita con carta da forno, poi spennellatele con l’uovo sbattuto e un pò di latte, fate cuocere in forno caldo a 200° per circa trenta minuti.

Terminata la cottura, fate raffreddare e servite a tavola.