Capelli danneggiati | Le 3 Maschere ricostruttive fai da te

0
87

Capelli danneggiati | Le 3 Maschere ricostruttive che devi usare a casa. Le ricette fai da te veloci e pratiche per capelli sani e forti in 10 minuti

balsamo fai da te
capelli danneggiati 3 maschere ricostruttive fai da te  (Istock Photos)

Se si hanno i capelli bruciati ma anche spenti o danneggiati,  il consiglio è quello di porvi subito rimedio. Come? Usando molta cura per la vostra chioma e avendo molta pazienza. Per migliorare la situazione e non tagliare i capelli, vi suggerisco alcuni rimedi naturali che vi daranno quel vigore ormai svanito alla vostra chioma. Le 3 Maschere ricostruttive che dovete assolutamente usare sono miracolose perché naturali, senza agenti chimici e facili da preparare a casa. È sempre meglio scegliere ricette fatte in casa, preparate con ingredienti che, di sicuro, già si trovano nella vostra dispensa e che sono più economici ed efficaci di qualsiasi altro trattamento. Vediamo alcuni dei migliori rimedi naturali per i capelli danneggiati: Le 3 Maschere ricostruttive fai da te!

Potrebbe interessarti anche: Capelli | Il segreto di bellezza che viene dall’India si chiama Amla

Capelli danneggiati | Le 3 Maschere ricostruttive

Capelli tinti
Capelli le 3 maschere ricostruttive Fonte: iStock Photo

Di seguito proponiamo 3 maschere ricostruttive che, se usate nel tempo, renderanno i vostri capelli finalmente sani e bellissimi. Scopriamo come preparare le 3 maschere a casa con pochi ingredienti e pochissimi passaggi. La prima maschera vede come protagonisti due prodotti naturali: l’aloe vera e l’olio di oliva. Scopriamo come farla!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Aloe Vera e Olio d’oliva | La prima maschera ricostruttiva

capelli maschera aloe
capelli danneggiati  le 3 maschere capelli aloe (Istock)

L’aloe vera nutre e rigenera i capelli, ne favorisce la crescita e li protegge dalle tinte e dagli eccessi di calore. L’olio di oliva rende i capelli più morbidi e crea una barriera protettiva, per evitare che si danneggino.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di aloe vera (75 gr)
  • 2 cucchiai di olio di oliva (32 gr)

Procedimento

  • Tagliate una foglia di aloe vera ed estraetene il gel.
  • Mettete 5 cucchiai di questo gel in un recipiente e mescolatelo con l’olio di oliva.
  • Applicate la maschera sui capelli danneggiati e lasciatela agire per 30 minuti.
  • Infine, risciacquate i capelli come fate di solito, usando lo shampoo e il balsamo il più possibili naturali e senza parabeni.

Miele e uovo | La seconda maschera ricostruttiva – Ricetta

maschera capelli
capelli bruciati le maschere (Istock)

Il miele e le uova sono due ingredienti incredibili che elimineranno ‘aspetto spento e danneggiato dei capelli e li renderanno come nuovi. Il miele dona brillantezza ai capelli, mentre l’uovo contiene nutrienti ed enzimi che li rendono idratati e lisci come seta.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Procedimento

  • In una tazza, sbattete un uovo e mescolatelo con il miele.
  • Se volete una maschera ancora più idratante, potete aggiungere 1 cucchiaio di olio di cocco e 1 cucchiaio di olio di mandorle.
  • Applicate la maschera sui capelli (consigliata per capelli medi e lunghi) e copriteli con una cuffia di plastica.
  • Dopo 30 minuti, risciacquate con acqua tiepida.
  • Infine, lavate i capelli come d’abitudine e lasciateli asciugare all’aria o al massimo usate un phon con temperatura tiepida.

Potrebbe interessarti anche: Capelli: come dosare shampoo, balsamo, maschera – VIDEO

Olio di oliva, miele e uovo | La terza maschera ricostruttiva

olio d'argan capelli
Capelli danneggiati 3 maschere ricostruttive fai da te (Istock)

Conoscete già le proprietà di ognuno degli ingredienti che compongono questa maschera. Non ci sono dubbi, si tratta di una delle opzioni più efficaci che possiate provare.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di olio di oliva (32 gr)
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Procedimento

  • Sbattete l’uovo in un recipiente e poi mescolatelo con l’olio di oliva e il miele.
  • Applicate la maschera sulle punte rovinate dei capelli.
  • Lasciate agire per 30 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.
  • Potete ripeterne l’uso una volta a settimana.

Potrebbe interessarti anche: Balsamo per capelli | I 15 usi alternativi che non conoscevi

capelli
capelli danneggiati le 3 maschere ricostruttive stock Photos

Ora che avrete a vostra disposizione, non vi resta che iniziare a curare i vostri capelli che, vi assicuro, tra poche settimane, avranno una nuova linfa vitale. Usate le maschere una volta la settimana, facendo attenzione a tenere le maschere in posa almeno per 15 minuti e procedere, poi con la routine del lavaggio.

Per non stressare ulteriormente i vostri capelli già pesantemente danneggiati, limitate fonti di calore troppo elevate come piastre liscianti, ferri per ricci e phon con alte temperature.