Home Moda & Abbigliamento Outfit Donna curvy | 10 regole d’oro che dovresti assolutamente conoscere

Donna curvy | 10 regole d’oro che dovresti assolutamente conoscere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

La moda curvy ha le sue regole base, norme fashion ma soprattutto di buon senso che mirano a mettere in evidenza i punti forti e nascondere le imperfezioni dei fisici più formosi.

regola moda curvy
foto da Instagram simonano791

Moda curvy, un argomento che abbiamo affrontato spesso dando consigli fashion e spunti che speriamo abbiano avuto ispirarvi.

Oggi però vogliamo sfrontare la questione in modo più completo, cercando di vedere la questione della formosità non solo da un punto di vista fashion ma come vero e proprio Life style.

Come vivere al meglio le proprie curve vertiginose? Scopriamo insieme le 10 regole d’oro che potrebbero guidarci in questa particolare missione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Donna curvy | consigli per un abbigliamento perfetto

Le regole d’oro della bellezza curvy

consigli curvy
Foto da Isntagram @dianadultzin

Il primo step è semplice, una sorta di mantra che ripetiamo da anni ma che mai ci stancheremo di riproporvi: ognuna è bella a modo suo.

Sì, è vero, può sembrare una frase fatta ma non c’è verità più assoluta. Anche il mondo della moda ci sta finalmente aiutando a rendere tutto ciò più tangibile e universalmente comprensibile.

Le modelle curvy sono delle vere e proprie bellezze, concentrati esplosivi di sensualità che sono divenute un’ispirazione per molte (prima fra tutte la meravigliosa Candice Huffine, prima modella curvy a posare per il Calendario Pirelli).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Donne curvy: gli abiti da indossare per le cerimonie

Le forme dunque non sono qualcosa da nascondere, dettagli di cui vergognarci, bensì elementi su cui lavorare, da rendere migliori e protagonisti di ogni nostra giornata.

Proprio a ciò mirano i dieci consigli forniti in questi giorni dalla fashion blogger Eleonora Petrella e che noi oggi vogliamo riproporvi. Dieci regole che sono altrettante lezioni di autostima, vere e proprie formule magiche per rendere ogni donna semplicemente bellissima.

Non solo questione di taglia – Si parla di formosità non di chili in eccesso Per esattezza, sono le proporzione a contare: una ragazza alta 180 centimetri che porta la 46 difficilmente sarà considerabile come curvy mentre una taglia 44 su 160 centimetri probabilmente sì.

Accettati, amati, stimati – La bellezza è questione di consapevolezza molto più che di numeri. Quanto pesi, che taglia porti, quanti centimetri misura il tuo giro vita sono dati che passano in secondo piano quando cammini a testa alta e ti prendi cura di te stessa.

Caratteristiche no difetti – Tu vedi curve eccessive, rotoloni di troppo, centimetri in abbondanza. Dovresti invece vedere forme seducenti, centimetri per riempire al meglio i vestiti, dettagli che ti rendono unica. Osservati bene allora e metti in risalto ciò che ti caratterizza: automaticamente ciò che apprezzi meno diventerà ben poco visibile.

Falsi miti – Il bianco ingrassa, i vestiti aderenti mettono in luce i difetti,  non puoi mostrare gambe troppo tornite. Va bene, sarà pure tutto vero ma certo non potrà renderci schiave. Con l’aggiunta dell’ingrediente magico tutto infatti è possibile. Di che cosa si tratta? Autostime. Se ti vedi bella sarai disinvolta, seducente e tutto ti renderà giustizia.

Sorriso magico – La gioia e la felicità sono ben più seducenti di un abito. Se ti senti bene allora apparirai anche bene, al tuo meglio e quel sorriso sarà l’accessorio capace di fare la differenza

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Atteggiamento – Un mx magico di portamento, tempra, carattere. Cercare di esser la versione migliore di se stessi è già un grande passo per apparire al meglio. Pensa alle grandi icone della bellezza femminile: no, neanche loro sono perfette però, senza dubbio, appena muovono un passo chiunque si volterebbe a guardarla.

Mostra con stile – Chi non si gira a guardare un seno prosperoso o un lat B ben tornito? Allora basta aver paura di mettere in mostra. Se saprai valorizzare con stile la tua formosità non sarai mai volgare ma sempre super sexy.

I giusti accessori – Impara a utilizzare gli accessori per valorizzare i tuoi punti forti. Una collana per mettere in luce il décolleté o una clutch che ponga l’attenzione sui tuoi fianchi saranno senza dubbio dettagli vincenti.

Trova il tuo stile – Non è questione di tendenze del momento quanto di comprendere quale stile si sposi meglio con la tua personalità e con le tue particolari curve. Metti allora da parte le ultime mode e studia gli stili del momento mettendo te stessa in primo piano.

Body positivity – Migliorarsi è sempre un bene ma anche accettarsi lo è. L’obbiettivo è allora comprendere quali sono le nostre caratteristiche che dobbiamo imparare ad accettare e quali quelle invece che possiamo migliorare. Poi impariamo ad affrontare la moda per ciò che realmente è: una proposta, qualcosa da recepire ma poi reinterpretare calandola sulle specifiche necessità di ciascuna di noi.