Pranzo al lavoro | consigli per una pausa salutare e gustosa

Gli impegni lavorativi non vi permettono di rientrare a casa per il pranzo, cosa mangiare in ufficio? Ecco alcuni consigli utili.

Cosa mangiare al lavoro Fonte Istock Photo
Sono tante le persone che mangiano fuori casa per impegni lavorativi, è importante consumare pasti sani e soprattutto non saltarli.

Per la pausa pranzo, sarebbe opportuno preparare qualcosa da casa, così siamo sicuri degli ingredienti utilizzati e inoltre c’è un risparmio economico.

Questo discorso vale per le persone che sul posto di lavoro non dispongono di una mensa, la scelta di consumare pasti veloci come panini o pizza o street food, non è la soluzione più salutare.

Che ne dite di preparare un pranzo salutare a casa la sera prima o il mattino stesso da portare a lavoro? Basta davvero poco, utilizzando delle ricette furbe, veloci da preparare, scopriamo quali.

 

Pranzo al lavoro: consigli

lunch box
Lunchbox Fonte: iStock Photo

Noi di CheDonna.it abbiamo selezionato diverse ricette, per un pranzo fuori casa, basti pensare ad un insalata con verdure, un panino con verdure grigliate e formaggio. L’idea  di preparare un lunchbox pieno di ingredienti nutrienti è quello che ci vuole, vediamo cosa preparare.

Innanzitutto, dobbiamo dire che mangiare sul posto di lavoro può essere gratificante, solo se:

  1. non consumate il pranzo davanti al pc o sul tavolo di lavoro: è giusto staccare un attimo, magari cambiando stanza se potete, l’idea di consumare il pranzo all’aria aperta sarebbe perfetta.
  2. mangiare in compagnia: così potete chiacchierare un pò dopo il pasto;
  3. organizzatevi per consumare il pranzo con tutti i confort: procuratevi una tovaglietta colorata, posate, lunch box;
  4. portare una frutta o un piccolo dolce ogni tanto, o uno yogurt;
  5. bottiglia di acqua;
  6. evitate cibi preconfezionati: zuppe precotte, contenitore con tramezzini già farciti;
  7. alternare pasti al lavoro: variare ogni giorno;
  8. preparate piatti da riscaldare se avete la possibilità di farlo, in questo caso utilizzate  i contenitori ermetici appositi, e metette in una borsetta per il pranzo, magari termica è perfetta.
  9.  snack o biscotti leggeri da consumare come spuntino.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: E’ importante rispettare gli orari dei pasti durante il giorno

Cosa mangiare

Insalata di riso Fonte: Istock

Ecco alcune idee per preparare il pranzo da casa per poi consumarlo al lavoro, è importante organizzarsi in modo da facilitare anche la spesa, così siete mirati nella scelta.

  • Verdure di stagione: scegliete sempre verdure della stagione corrente, magari in base al tipo di verdure le potete grigliare o cuocerle a vapore, accompagnate da un pò di formaggio fresco o stagionato. Un’alternativa ai formaggi è il riso basmati, con verdure.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Insalata di riso con tonno e senape (video ricetta)

  • Insalata: è un alimento jolly, che da preparare con verdure, pomodori, oppure come contorno da condire con un pò di olio extravergine e aceto oppure il limone. La potete arricchire con del pollo arrostito, del tonno, o delle uova sode. Oppure un’insalata con scaglie di parmigiano, olive verdi, pomodorini secchi, finocchi e carote.
  • pasta sfoglia light da farcire con spinaci e ricotta;
  • riso basmati, cous cous e farro: si preparano velocemente, unite a verdure.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Riso basmati | proprietà benefiche e consigli per la cottura

Ricette da preparare per il pranzo fuori casa

Insalata di pollo
Insalata di pollo Fonte:Pixabay

1- Pollo e grano in insalata

  • riso e grano g 350
  • petto di pollo g 350
  • un peperone rosso e uno verde
  • aglio
  • limone
  • zafferano
  • basilico
  • rosmarino
  • menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lavate e arrostite i peperoni su una bistecchiera oppure in forno.
  2. Cuocete il riso e il grano in acqua bollente, aggiungete il sale ed un pò di zafferano.
  3. Terminata la cottura, scolate il riso e passatelo sotto l’acqua corrente.
  4. Fate raffreddare
  5. Fate riscaldare 2 cucchiai di olio extra vergine, in una padella antiaderente, mettete il petto di pollo tagliato a pezzetti.
  6. Aggiungete lo spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino.
  7. Rosolate il pollo, aggiungete un pò di sale, di pepe.
  8. Eliminate l’aglio, spellate i peperoni e aggiungete nella padella.
  9. Condite i cereali, che devono essere freddi, con 2 cucchiai d’olio, il succo di mezzo limone, un trito di menta e basilico, pepe, il pollo e le verdure.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Come condire l’insalata | Tante idee cremose

 

2- Insalata di riso

  • 4 pomodori g 400
  • riso g 250
  • cipollotto mondato g 75
  • zucchina g 70
  • peperone g 70
  • pinoli g 20
  • 24 olive snocciolate
  • basilico
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Preparazione

  1. In una padella antiaderente, fate tostare il riso con un pò d’olio, aggiungete mezzo litro d’acqua, aggiungete il sale.
  2. Fate cuocere, senza mescolare, fino a quando l’acqua non si sarà assorbita.
  3. Lavate e tagliate a fettina la zucchina, il peperone e il cipollotto tagliato a metà per il lungo.
  4. Grigliate le verdure, poi riducetele a dadini.
  5. Mescolare con il riso cotto.
  6. Aggiungete 2 cucchiai d’olio, il sale e il pepe.
  7. Condite con le olive tritate, i pinoli e abbondante basilico, il tutto deve essere stemperato con 4 cucchiaiate d’olio e una di acqua.
Cosa mangiare al lavoro Fonte: iStock photo