Home Ricette Dessert Ricette di San Valentino | Cheesecake al mandarino

Ricette di San Valentino | Cheesecake al mandarino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
CONDIVIDI

Cheesecake al mandarino, un dolce perfetto per la festa di San Valentino e per mille altre occasioni. Una preparazione semplice ma molto gustosa.

istock

Ma chi l’ha detto che a San Valentino, per stupire il nostro amore, dobbiamo per forza puntare sul cioccolato? Esistono anche moltissimi altri dolci, golosi e stuzzicanti, ideali per una serata insieme. Come questa cheesecake al mandarino: frutta di stagione abbinata ad un’ottima ricotta vaccina e a poco burro. Un mix di sapori che esalterà il vostro palato, da riproporre anche quando avete amici e parenti a tavola.

La cheesecake al mandarino è buonissima da mangiare ma anche molta bella da vedere, con quel suo arancione molto brillante che ispira. Una ricetta davvero molto facile, che richiede un po’ di tempo e pazienza. Il risultato finale vi ripagherà degli sforzi.

Leggi anche: Budino al cioccolato e caffè: ricetta veloce per San Valentino

Cheesecake al mandarino, la ricetta passo dopo passo

Mandarino Fonte:Istock-Photos

Come spesso succede con le nostre ricette, via diamo un’idea di massima. Se volete sostituire la ricotta con un formaggio spalmabile a piacere, nessun problema.

Ingredienti:

150 g biscotti secchi
500 g ricotta vaccina
200 g zucchero
60 g burro morbido
5 fogli di gelatina alimentare
10 mandarini
4-5 clementine
1 baccello di vaniglia
30 ml di latte
rum

leggi anche: Ricette di San Valentino | Tiramisù light

Preparazione:

Partite frullane i biscotti con il burro già morbido e un cucchiaio da minestra di rum. Poi distribuite il composto sul fondo di uno stampo (possibilmente a cerniera) foderato di carta da forno e del diametro di 18-20 centimetri. Pressate e mettete in frigo per 20-25 minuti.

Intanto che aspettate, mettete in acqua 3 fogli di gelatina e a parte in una ciotola mescolate la ricotta con 150 g di zucchero, i semi di un baccello di vaniglia e la scorza grattugiata di un mandarino non trattato.
Sciogliete la gelatina, ben strizzata, nel latte caldo e poi unitela alla ricotta, mescolando bene. Quindi mettete il composto in frigorifero per 30’. Quando entrambe le parti, la base e il ripieno, sono raffreddate, versate il composto di ricotta nello stampo livellando bene la superficie e rimettete in frigo per almeno 2 ore.

Nell’attesa mettete in acqua gli altri 2 fogli di gelatina e spremete i mandarini, filtrando il succo. Ve ne serviranno 300 ml. Sciogliete nel succo 50 g di zucchero e portate a ebollizione al massimo per un minuto. Quindi togliete dal fuoco, unite la gelatina strizzata e mescolate fino a farla sciogliere perfettamente. Lasciate raffreddare fino a quando il composto non si rapprende.

Ora siete pronti per decorare. Sulla superficie della ricotta mettere a raggio gli spicchi di clementina, poi versate la gelatina al mandarino ricoprendo tutta la superficie. Rimettete in frigo per altre 3-4 ore coprendo lo stampo con della pellicola
Alla fine togliete la cheesecake dal frigo e rifilate il bordo con un coltellino affilato prima di aprire lo stampo in modo che la gelatina non si rompa sui lati. Poi siete pronti per servire.

La ricotta, ricca in triptofano innalza i livelli di serotonina e melatonina e favorisce il riposo.