Home Bellezza Make Up Struccarsi | Che cosa succede se non ti strucchi? 5 conseguenze spaventose

Struccarsi | Che cosa succede se non ti strucchi? 5 conseguenze spaventose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00
CONDIVIDI

Perché è importante struccarsi? Cinque conseguenze inimmaginabili faranno si che non andrai ma più a letto senza struccarti

Struccarsi è importante. Ce lo dicono da sempre ma forse ancora non abbiamo capito fino a che punto l’operazione di rimuovere il trucco prima di andare a dormire sia in realtà lo step più importante di qualsiasi skincare degna di questo nome.

Che abbiate la pelle secca, grassa o mista non avete scuse: togliere il trucco è un obbligo senza se e senza ma

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Struccarsi | Rimuovere il trucco naturalmente

Qualora faceste però ancora parte di coloro che si illudono, almeno ogni tanto, di poter fare uno strappo alla regola, ecco cinque ottimi motivi per iniziare a ricredervi.

Sapevate che non struccandovi la sera correte cinque dei rischi beauty già temuti dalle donne?

Che cosa succede se si va a letto senza struccarsi?

Night beauty routine: 10 errori da non commettere

Invecchiamento precoce, brufoli, punti neri, ciglia spezzate e pelle secca.

Sono loro le cinque punizioni che attendono chi commette l’imperdonabile peccato di andare a dormire senza struccarsi, un serie di danni per la pelle che adesso andiamo a studiare più nel dettaglio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

La pelle si secca di più – I residui di trucco possono inibire l’assorbimento dei prodotti per la skincare, creando una barriera che impedisce ai loro ingredienti benefici di penetrare ed agire sulla pelle. Il primo passo per far sì allora che il vostro investimento in creme e sieri sia efficace sarà dunque assicurarsi di aver ripulito al meglio la pelle. Ricordate inoltre a tal proposito le regole per truccare la pelle secca.

Più rughe al mattino – Prevenire è meglio che curare, dice il vecchio adagio, e mai si è rivelato più vero di quando si parla della cura della propria pelle. Volete ritardare l’insorgere delle rughe o il loro divenire sempre più evidenti? Allora struccatevi! L’esposizione della pelle ai radicali liberi risulta infatti incrementata quando si va a letto truccate e ne risulta danneggiato anche il collagene della pelle che, di conseguenza, invecchia più rapidamente. Senza contare poi polveri e smog che stressano la nostra pelle durante tutta la giornata e che, senza una corretta detenzione, continueranno a danneggiarla anche durante la notte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Struccarsi il viso perfettamente: segui tutti i passaggi

Labbra screpolate – Che siano opachi, sheer, perlati o gloss poco conta: il rossetto secca le labbra già durante il giorno, figurarsi la notte. Non i chiediamo di ricordare il burro di cacao ogni sera (anche se sarebbe un vero e proprio toccasana) ma almeno eliminare il rossetto dovrebbe esser d’obbligo.

Ciglia più deboli – Non togliere il mascara la sera prima di andare a dormire può indebolire le ciglia e assottigliarle, portandole a spezzarsi molto più facilmente. Infatti il nostro amato rimmel le rende si più nere e visibili (a patto di saperlo applicare correttamente come vi avevamo insegnato in Il mascara si usa… così! ) ma anche più rigide e meno flessibili.

Punti neri e brufoli a iosa – Il trucco trattiene infatti le impurità con cui veniamo a contatto durante il giorno che, oltre a causarle secchezza e una maggiore predisposizione alla formazione delle rughe, come vi abbiamo spiegato nei punti precedenti, ostruiscono più che mai i pori aiutando la formazione di alcuni tra i più odiati inestetismi. Pare che la probabilità di avere brufoli e punti neri aumenti ben del 20% in caso di mancata rimozione serale del trucco.