Acqua | Ecco perché dovresti berla prima di andare a dormire

diabete bevande
diabete alimenti consentiti, le bevande (Istock)

Bere l’acqua prima di andare a dormire è estremamente importante per il benessere dell’organismo. Scopriamo i motivi principali.

diabete bevande
Donna che beve – Fonte: iStock photo

Come tutti sanno l’acqua è un elemento indispensabile sia per la vita che per il benessere del nostro organismo. Introdurre il giusto quantitativo di liquidi è infatti importante affinché tutto funzioni alla perfezione. Il nostro corpo è costituito per almeno 2/3 da acqua e pertanto è logico immaginare come restare idratati sia fondamentale per lo corretto funzionamento dei vari organi.

Appurato che bere è importante, però, ci sono molte persone che preferiscono evitare di farlo in serata e sopratutto prima di andare a dormire. Il motivo di questa scelta è spesso legato al desiderio di dormire senza risvegli notturni dovuti alla minzione. È però importante ricordare che per il proprio benessere sarebbe preferibile cambiare quest’abitudine e bere sempre un bicchiere d’acqua prima di andare a letto.

Ecco perché bere un bicchiere d’acqua prima di andare a dormire fa bene

donna versa acqua
Donna che si versa acqua da bere – Fonte: iStock photo

Bere l’acqua fa bene ed è ormai risaputo che bere al risveglio è un vero toccasana per l’organismo. Ma quanti sanno che l’acqua andrebbe bevuta anche prima di andare a dormire? Si tratta di una scelta decisamente importante per tutta una serie di motivi. Ecco i principali:

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Si mantiene l’omeostasi. Bere un bicchiere d’acqua prima di andare a letto aiuta a mantenere costante il livello di liquidi nel corpo durante tutta la notte. Gli organi lavoreranno meglio e al mattino ci si sveglierà più riposati.

Ha un effetto dimagrante. Per dare una scossa al metabolismo basta un bicchiere d’acqua fredda (senza esagerare) prima di andare a dormire. Per portarla al giusto calore, infatti, il corpo inizierà a bruciare calorie mantenendo attivo il metabolismo anche nelle ore notturne.

Agevola la digestione. Mantenersi idratati durante il sonno facilita il lavoro dell’organismo, compresa la digestione. Ciò comporta un sonno più profondo e maggiormente ristoratore.

Si sollecita la purificazione dell’organismo. Durante la notte avvengono diversi processi di disintossicazione e l’acqua aiuta a far si che questi vengano svolti meglio. Inoltre bere prima di andare a dormire facilita l’espulsione delle tossine. E se questo significa alzarsi una volta in più per urinare, poco importa. L’organismo ne avrà comunque dei benefici.

Leggi anche -> Bere due litri di acqua al giorno: un falso mito da sfatare

dieta acqua
Donna felice che beve acqua – Fonte: iStock photo

È quindi chiaro che bere acqua naturale prima di andare a letto fa bene alla salute. Ora che lo sappiamo, però, niente esagerazioni. Anche se il quantitativo d’acqua del quale si ha bisogno varia da persona a persona, un bicchiere è più che sufficiente e aiuterà a non stimolare troppo la diuresi notturna.
Quanto all’acqua fredda è importante non esagerare perché bloccare la digestione sarebbe solo spiacevole.

Attenzione: Se si soffre di problemi renali o di altre patologie, prima di aumentare il consumo di liquidi è indispensabile sentire il parere del proprio medico curante.