Home Ricette Dessert Cioccolata Calda | due ricette da non perdere

Cioccolata Calda | due ricette da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29
CONDIVIDI

Per chi vuole mangiare una cioccolata calda buona come al bar, ecco due ottime ricette semplici che ci faranno trascorrere un’ottima merenda con le amiche.

iStock

Con l’inverno che sta arrivando cosa c’è di più buono per merenda di un’ottima cioccolata calda? Nulla, e così se vogliamo passare qualche ora con le nostre amiche davanti a una cioccolata calda senza dover per forza andare al bar possiamo anche prepararla a casa.

Ecco alcuni trucchi per riuscire a preparare una cioccolata densa e cremosa come al bar. Non abbiamo gli stessi strumenti che hanno loro ma avremo la stessa cremosità e densità. Ecco re ricette di cioccolata calda che vi faranno impazzire.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Cioccolata calda come al bar, due ricette imperdibili

iStock

CIOCCOLATA CALDA COME AL BAR

Ingredienti
500 ml latte intero
120 g cioccolato (ricette )
60 g zucchero

Preparazione:
Facciamo sciogliere il cioccolato fondente per 3 minuti a 600 watt nel microonde. Nel caso non lo avessimo, possiamo scioglierlo a bagnomaria con il latte a fuoco bassissimo.

Scaldiamo intanto il latte con lo zucchero e uniamo il cioccolato fuso al latte. Mescoliamo in modo molto energico per alcuni minuti. Possiamo scegliere il tipo di cioccolato che vogliamo noi, quello l latte o quello bianco. Possiamo inoltre scegliere la dolcezza della nostra cioccolata aumentando o diminuendo la qualità di zucchero. Serviamo ovviamente bollente.

CIOCCOLATA CON IL CACAO AMARO

Ingredienti:
500 ml latte intero (proprietà)
50 g cacao amaro in polvere
50 g zucchero
50 g fecola di patate

Preparazione:

Mettiamo in un pentolino il cacao, lo zucchero e le fecola di patate, mischiamoli bene. Mettiamo un po’ di latte caldo nel pentolino e giriamo attentamente in modo da non formare grumi. Aggiungiamo il resto del latte e continuiamo a mischiare bene. Mettiamo sul fuoco il pentolino e facciamo cuocere in maniera bassa mescolando continuamente fino a quando non avremo la consistenza e la cremosità che più ci piace.

Possiamo conservare la nostra ottima cioccolata calda in frigo anche per due giorni e poi scaldarla a bagnomaria nel pentolino. Otterremo una cioccolata comunque squisita.
Per i più golosi possiamo arricchire la nostra cioccolata calda con la panna, oppure mettere un goccio della nostra cioccolata calda nel caffè per rendere il nostro caffè più goloso.

iStock