Annienta lo stress in 21 giorni con la sfida anti-ansia

Provi una sensazione di ansia persistente? ti senti mentalmente e fisicamente sopraffatta dallo stress? E’ tempo di agire, ecco le azioni quotidiane salvavita per tornare ad essere al top in sole 3 settimane

stress
sindrome da stanchezza cronica (Istock Photos)

Tutti abbiamo periodi in cui ci sentiamo più stressati di altri, presi dalle nostre ruminazioni e dai nostri tormenti interiori. Gli obblighi familiari, sociali e professionali generano ansia persistente. In un mondo in cui le cose si muovono a tutta velocità, le nostre menti possono indebolirsi ed essere sopraffatte da idee oscure. Per porre fine a questi sentimenti ansiosi, dobbiamo rimboccarci le maniche e compiere azioni quotidiane salvavita.

Sfida antistress di 21 giorni

stanchezza cronica
Sindrome da Stanchezza Cronica (Istock Photos)

A volte siamo così sopraffatti dalle nostre emozioni che non vediamo più la fine del tunnel. Alcune situazioni mettono alla prova la nostra psicologia e ci rendono estremamente vulnerabili. Problemi di coppia, difficoltà finanziarie o superlavoro sono tutti fattori che possono aumentare la nostra ansia e influire sulla qualità della nostra vita.

Quando i nostri nervi ci giocano brutti scherzi, troviamo anche difficile relativizzare ed uscire da questo abisso. In questo articolo, offriamo una sfida di 21 giorni per aiutarti a ritrovare la gioia della vita e liberare tutte le tue tensioni.

Questo programma è suddiviso in tre settimane di esercizi, che aiutano corpo e mente, ad aumentare la tua sensazione di benessere. Ricorda che le attività consigliate durante la settimana dovrebbero essere svolte tutti i giorni senza eccezioni.

Prima settimana:

cosa dovete sapere per perdere i kg di troppo Istock
  • Ripeti affermazioni positive

Ogni giorno, recita il tuo mantra per incanalare la tua mente e mitigare i tuoi pensieri parassiti. Quali sono le tue aspirazioni profonde? Quali sono i tuoi punti di forza interiori? Definendo le tue motivazioni e i tuoi punti di forza, le dovrai ripete ad alta voce per integrarle nel tuo inconscio. In effetti, affermazioni positive danno origine ad azioni altrettanto positive: è la legge di attrazione.

  • Pratica la meditazione

Le persone che vivono sotto pressione hanno difficoltà a lasciarsi andare e si muovono serenamente nelle loro vite. Anzi, guardano indietro al passato o anticipano un futuro oscuro, che li costringe a essere pessimisti e ansiosi. Attraverso la meditazione, possono concentrarsi sul momento presente e connettersi alle loro sensazioni corporee per la pace della mente.

  • Respira profondamente

Per scacciare le tensioni, concentrati sul respiro. Opta per un posto tranquillo dove non sarai disturbato e regalati questo momento di serenità. Respirare profondamente trattenendo il respiro per alcuni secondi prima di espirare. Concentrati su questo esercizio antistress per ottenere il massimo beneficio.

  • Tieni un diario

Quando ti senti angosciato dall’ansia, prendi un piccolo quaderno e scrivi tutto quello che senti. Inserisci parole sui tuoi sentimenti per identificare le tue emozioni e alleviare lo stress. In generale, la scrittura aiuta a liberare la mente e lenire il dolore.

  • Stabilisci un obiettivo da raggiungere

Tutti abbiamo obiettivi che vorremmo raggiungere, ma le emozioni negative ci inibiscono e compromettono i nostri sforzi. Sia che tu voglia perdere qualche chilo o ottenere un lavoro migliore, fissa un obiettivo specifico che vorresti raggiungere dopo 21 giorni.

Ti potrebbe interessare anche >>>Ansia: 7 abitudini distruttive che peggiorano la tua ansia

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Seconda settimana:

  • Organizza le tue giornate

Stabilisci un programma giornaliero e attieniti ad esso. Mettendo insieme un piano con obiettivi concreti, ogni momento della tua giornata sarà ottimizzato e ti sentirai più produttivo.

  • Imposta le tue priorità

Chiediti: quali sono le cose che sono importanti per me e che vorrei ottenere per stare meglio? Quindi, fai del tuo meglio per soddisfare le tue aspettative e prosperare completamente su base giornaliera.

  • Colora

Chi ha detto che questa attività è solo per i più piccoli? La terapia artistica è un’esercizio antistress per eccellenza, consiste nell’esprimere la propria creatività colorando, dipingendo o modellando l’argilla.

  • Idratati abbastanza

Durante queste tre settimane, è necessario prendersi cura del proprio corpo e bere abbastanza. In effetti, l’acqua aiuta a liberarsi delle tossine e a dare più energia, il tutto  mentre allevia l’ansia.

Ti potrebbe interessare anche >>>L’ansia è legata alla carenza di vitamine, lo conferma la scienza

Terza settimana:

bagno dimagrante
Fonte: Istock
  • Rinuncia ai social network

Fai una pausa e stai lontano dai social network per concentrarti completamente sul tuo benessere. Metti da parte il telefono e il computer per altre attività più rilassanti.

  • Fai un bagno caldo

Fai un bagno caldo per rilassarti e rilasciare tutta la pressione che ti ostruisce. Puoi aggiungere oli essenziali biologici, naturalmente profumati, per stuzzicare tutti i tuoi sensi.

  • Esci

Questa terza settimana fa rima con piacere e armonia. Sentiti libero di uscire e incontrare nuove persone. Lascia da parte le tue paure e fidati della vita per mettere le persone premurose sulla tua strada.

Ti potrebbe interessare anche >>>Ascoltare questa musica riduce lo stress e l’ ansia del 65%

 (Istock)