Ansia: 7 abitudini distruttive che peggiorano la tua ansia

Ecco le 7 comuni abitudini quotidiane che aggravano la tua ansia senza che tu lo sappia, evitarle allevierà i tuoi attacchi di ansia e ti farà sentire meglio.

L’ansia è un’emozione o uno stato psicologico caratterizzato da disfunzioni emotive, cognitive e comportamentali. Quando è grave, può avere un grave impatto sulla vita quotidiana delle persone che ne fanno parte. Ecco le abitudini sbagliate che la peggiorano.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Ansia e stress, 7 cose da evitare assolutamente

Ansia: 7 abitudini distruttive che peggiorano la tua ansiaÈ risaputo che lo stile di vita stressante che i nostri tempi ci impone rappresenta un vero pericolo per la nostra salute fisica e psicologica. È per questo motivo che alcune disfunzioni come l’ansia o la depressione sono diventate sempre più diffuse. Anche se non è sempre facile non essere influenzati dallo stress e dal caos che ci circonda, possiamo ancora combattere l’ansia eliminando alcune cattive abitudini. Ecco quali evitare assolutamente:

1- Avere un’agenda troppo piena:

Ci sono giorni in cui ti senti così felice, che credi di essere capace di conquistare il mondo e raggiungere tutti i tuoi obiettivi in ​​poco tempo. Estrai la tua agenda e inizi a riempirla senza pensare allo sforzo e al tempo che dovrai sacrificare per portare a termine i tuoi compiti. Sfortunatamente, non appena inizi a lavorare sulle attività che hai pianificato, inizi a sentirti stanco e ansioso, e inizi a destreggiarti istericamente tra le attività senza essere in grado di eseguirle correttamente.

Se vuoi evitare stress e ansia ed essere più produttivo, impara a dare priorità ai tuoi compiti. Inizia con le cose più importanti e lascia il resto per dopo. Non dimenticare mai di riposare!

2- Bere troppi caffè:

Il caffè ci aiuta a svegliarci e migliora la nostra produttività sul lavoro. Ma attenzione! Quando bevi troppo caffè, rischi di causare diversi problemi come l’insonnia, la tachicardia… la lista è molto lunga, se vuoi saperne di più >>> Caffè: proprietà, benefici, controindicazioni e come usarlo in cucina

Per aumentare la tua energia, sostituisci il caffè con cibi energizzanti come mele, tè verde o pompelmo o succhi a base di carote ad alto contenuto di vitamina C.

3- Non essere puntuale:

Hai mai notato che i giorni più difficili al lavoro sono quando arrivi in ​​ritardo? Infatti, quando non arrivi in ​​orario, inizi a voler fare tutto più velocemente del solito, e ti senti sopraffatto e stressato. Ecco perché gli specialisti raccomandano alle persone con ansia di essere più organizzate e ordinate.

Abituati ad andare a dormire presto, così puoi svegliarti presto il giorno successivo e avere il tempo per rilassarti e pianificare la giornata.

4- Guardare l’ora durante la notte:

La cosa che la maggior parte delle persone fa quando non riesce a dormire è passare tutta la notte a guardare il tempo e provare tutte le posizioni possibili per dormire. Questa abitudine è pessima perché aggrava solo la tua ansia e disturba il tuo sonno.

Quando non riesci a dormire la notte, dimentica il tempo e prova a rilassarti: chiudi gli occhi e svuota la testa, evitando di spostarti e cambiare posizione perché è inutile per niente.

5- Camminare troppo velocemente:

Anche se camminare è un’attività fisica molto salutare. Camminare troppo velocemente per andare al lavoro o fare shopping può peggiorare la tua ansia e lo stress.

Quando sei in ritardo, usa l’auto o altri mezzi di trasporto per evitare lo stress. Ma non dimenticare che puoi sempre fare delle brevi passeggiate durante il tuo tempo libero. Ti permetteranno di respirare meglio e rilassarti.

6- Non respirare correttamente:

Le persone tendono a trascurare il respiro e spesso credono di non dover fare uno sforzo per migliorarlo. Ma quello che molte persone non sanno è che una cattiva respirazione può causare una serie di problemi psicologici come la depressione o l’ansia.

Impara a controllare il respiro praticando attività rilassanti come lo yoga o la meditazione.

7- Utilizzare il telefono troppo spesso:

Sfortunatamente, alcune persone non possono lasciare i loro telefoni anche durante gli eventi più importanti della loro vita. Questa cattiva abitudine può aggravare l’ansia e causare affaticamento intenso e persistente.

Prova ad usare il telefono solo quando è srettamente necessario.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI