Home Bellezza Pelle Pulizia del viso | Ecco tutti i suggerimenti da seguire ogni giorno

Pulizia del viso | Ecco tutti i suggerimenti da seguire ogni giorno

CONDIVIDI

La pulizia del viso si deve fare ogni sera, ma servono dei prodotti specifici per garantire una buona detersione. Ecco tutti i consigli da seguire.

 

Pulizia del viso Fonte: Istock

La pulizia del viso dovrebbe essere una routine da eseguire ogni sera, per rimuovere dalla superficie cutanea le impurità, le cellule morte ed i punti neri. Per garantire una buna detersione occorrono dei prodotti specifici.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche suggerimento per una pulizia del viso perfetta.

Pulizia del viso: perchè è importante

La pulizia del viso è un trattamento necessario per mantenere la corretta funzionalità cutanea e non solo serve anche per preparare la pelle a pratiche estetiche. Inoltre si eliminano le impurità della pelle e si mantiene l’equilibrio, e non è vero che detergerla ogni giorno la danneggia come molti pensano. Ricordate che la pulizia del viso non è aggressiva, anzi l’azione igienica non deve diventare più dannosa del ristagno di sebo, sudore e detriti di cellule.

La domanda che molte donne si pongono è come pulire il viso in modo corretto? Salviette, ovatta o spugnetta?
La risposta è che tutti e tre rimuovono meccanicamente le impurità cutanee, ma ognuno di essi ha dei limiti che devi conoscere. Iniziamo a vedere in specifico:
  • salviette detergenti: si devono utilizzare in caso di emergenza, tipo siete fuori casa, quindi non possono far parte della beauty routine quotidiana
  • dischetti e l’ovatta:  sono consigliati per la rimozione delle cellule morte, per eliminare i residui di make-up soprattutto nelle zone più delicate del viso come occhi e labbra. Si devono utilizzare correttamente, perchè si rischia di spostare lo sporco da una parte all’altra del viso.
  • spugnetta:  si può usare ma vi dovete ricordare di pulirla ogni volta.

Leggi anche: Oli essenziali per il viso: come sceglierli in base alla pelle

Il detergente più adatto da utilizzare

In commercio esistono diversi detergenti per la pulizia del viso, ma la scelta non deve essere a caso, dipende dal tipo di pelle.

In linea generale i prodotti per la detersione non devono compromettere il film idrolipidico della pelle,  quindi sono sconsigliati i detergenti troppo ricchi di tensioattivi. Questi vengono impiegati dalle aziende per far sì che i prodotti siano più schiumogeni, ma rendono la pelle più aggressiva.

Ci sono donne che utilizzano la saponetta, quelle utilizzate dalle nostre nonne, ma anche in questo caso non va bene, in quanto tende a seccare la pelle ed è meno igienica rispetto ai detergenti liquidi.

L’acqua micellare è un prodotto adatto alla pulizia del viso, in quanto rimuove bene lo sporco in modo delicato anche nelle zone più sensibili. Anche gli oli detergenti sono molto utili nella pulizia del viso, soprattutto per le donne che hanno una pelle secca e se dovete rimuovere un trucco resistente.

Pulizia del viso: ecco come farla

Per una buona pulizia del viso, iniziamo in questo modo:

  1.  Acqua micellare o un olio: soprattutto nel caso di rimozione di prodotti waterproof.
  2. Proseguite con un latte detergente: è più indicato per le pelli sensibili e disidratate, oppure un gel se avete la pelle seborroica.
  3. Risciacquate abbondantemente.
  4. Asciugate delicatamente senza strofinare: si deve solo tamponare.

Igienizzare il viso in modo naturale

Fonte: Istock

Le donne che hanno la pelle del viso molto delicata, possono scegliere dei prodotti naturali, scopriamo come.

Preparate un prodotto fai da te per la pulizia del viso: bicarbonato e acqua utile per eliminare le cellule morte. Basta fare degli impacchi con acqua calda, l’umidità e il  calore faranno dilatare i pori della pelle e quindi si facilita anche la rimozione dei punti neri.

In questo modo potete guarire dai difetti cutanei come brufoli e brufoletti.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI