Home Bellezza Pelle Pelle: come ringiovanirla con il ghiaccio

Pelle: come ringiovanirla con il ghiaccio

CONDIVIDI

Il ghiaccio è un eccezionale trattamento di bellezza alla portata di tutti. Scopriamo come utilizzarlo per rendere la pelle più fresca e giovane.

Ghiaccio per ringiovanire la pelle

La pelle del viso è il biglietto da visita di ogni donna ed il passare del tempo la rende sempre meno tonica, elastica e dal colorito spento. Per ovviare a tutte queste problematiche l’industria cosmetica mette a punto ogni giorno prodotti mirati a mantenere la pelle idratata, a combattere le rughe e le imperfezioni, ma esiste un trattamento alla portata di tutti davvero efficace per mantenere la pelle giovane, il ghiaccio.

Ricordando che è fondamentale applicare il ghiaccio a contatto con la pelle solo avvolgendolo in una garzina di cotone, ecco come utilizzare questo rimedio naturale per la bellezza della pelle.

Come utilizzare il ghiaccio come trattamento di bellezza per il viso

Il trattamento viso a base di ghiaccio arriva dall’oriente e si è diffuso in tutto il mondo regalando alle donne un modo semplice, naturale ed economico per contrastare i segni del tempo e rendere la pelle più giovane.

Per eseguire il trattamento si dovrà strofinare un cubetto di ghiaccio ( ricoperto da una garzina di cotone per evitare ustioni) su tutte le linee del viso sia al mattino che alla sera. Un trattamento molto efficace che molte spa adottano per trattare i propri clienti.

Il trattamento con il ghiaccio può ridurre le presenza di macchie cutanee, stimolare il microcircolo aiutando l’epidermide a restare sempre giovane, prevenire la comparsa di rughe e inoltre regala un incarnato perfetto perchè aiuta a restringere i pori dilatati. Può inoltre riudurre tutti i gonfiori concentrati sull’orbicolare dell’occhio.

Per applicare la terapia con il ghiaccio, si dovrà passare il cubetto avvolto in una garza, sulle linee principali del viso, sostando circa due minuti sulla zona interessata. Si concluderà con dei passaggi circolari su tutto il viso e dopo aver tamponato la pelle dall’acqua in eccesso, si potrà applicare un tonico ed una lozione idratante molto leggera.

->>>LEGGI ANCHE: 

Vinoterapia, l’ultima frontiera dei trattamenti di bellezza

Collagene a cosa serve e perchè è così importante

Curare i piedi in inverno: belli e sani con gli oli essenziali

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI