Home Bellezza Pelle Curare i piedi in inverno: belli e sani con gli oli essenziali

Curare i piedi in inverno: belli e sani con gli oli essenziali

CONDIVIDI

I piedi necessitano di cure e trattamenti di bellezza anche in inverno. Ecco come prendersene cura con gli oli essenziali.

Piedi belli e sani anche in inverno con gli oli essenziali

L’estate è passata ed i piedi, sempre in primo piano, tornano ad essere chiusi nelle calzature, compressi in calze e sottoposti a molte meno cure che nella stagione calda. Niente di più sbagliato che abbandonare la beauty routine della pedicure settimanale e del trattamento quotidiano, soprattutto se si passano molte ore fuori casa, tra impegni lavorativi ed allenamento in palestra.

I piedi infatti, necessitano di cure particolari anche in inverno, e anche se, lo step dello smalto può in molti casi essere evitato, altrimenti non si può fare con l’idratazione, l’esfoliazione ed il trattamento specifico giornaliero.

Come prendersi cura dei piedi anche in inverno: i trattamenti mirati e gli oli essenziali da utilizzare

maschera scrub fai da te per piedi

La salute dei piedi è molto molto importante, prima di tutto perché è questa piccola parte del corpo a sorreggere il peso del nostro corpo e poi anche perché sono spesso sottoposti a molto stress ogni giorno, dalla calzatura non proprio confortevole, al mancato trattamento idratante.

Scopriamo insieme come prendersi cura dei piedi anche nella stagione fredda, con l’aiuto degli oli essenziali. Il primo step da non sottovalutare è lo stato delle unghie. In inverno il piede resta compresso nelle calze e nelle calzature, sarà buona norma quindi, regolare la lunghezza delle unghie che dovranno essere accorciate per non subire stress da compressione. L’unghia potrà essere lasciata nude o per le più attente anche alla bellezza, si potranno rendere raffinate con uno smalto nude sui toni del rosato o del bianco latte.

Ogni settimana i piedi andranno esfoliati e le parti più dure e callose andranno levigate con gli strumenti appositi, come ad esempio le raspe piedi, anche le più semplici andranno benissimo, ma quelle elettriche rappresentato senza dubbio lo strumento più comodo. Lo scrub ai piedi poi, potrà essere fatto tutte le settimane, miscelando in una ciotolina tre cucchiai di sale marino, con dell’olio di semi di mais e qualche goccia di ‘olio 31’ una miscela di oli essenziali dal potere antisettico, rinfrescante e riposante.

Ogni sera, sarà buona abitudine idratare i piedi con un impacco di crema dalla texture motlo corposa, andrà benissimo anche quella delle mani, o con un olio vegetale, perfetto quello di mandorle dolci. Sia la crema che l’olio, potranno essere addizionati con qualche goccia di olio essenziale di lavanda, di tea tree oil o di limone. Seguendo tutti gli step della pedicure invernale, i piedi saranno sempre belli, sani e curati anche durante le fredde giornate invernali.

->>>LEGGI ANCHE: 

Che età dimostri? A stabilirlo è il DNA

Bagno di vapore, un vero toccasana per la pelle del viso

Pelle secca: come trattarla in inverno

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI