Marco Carta dopo l’assoluzione: parole speciali per il fidanzato

Marco Carta, assolto per il caso delle magliette rubate alla Rinascente, rilascia le prime dichiarazioni scrivendo parole importanti per il fidanzato Sirio.

marco carta parole dopo assoluzione

Marco Carta torna a sorridere dopo essere stato assolto per il caso delle magliette rubate alla Rinascente. Felice che sia stata riconosciuta la sua innocenza, il cantante ha pubblicato un post su Instagram con cui ha ringraziato tutte le persone che hanno creduto in lui, in primis il fidanzato Sirio.

Marco Carta ringrazia tutti dopo l’assoluzione per il furto delle magliette: parole speciali per il fidanzato Sirio

Marco Carta
(Fonte: Instagram @marcocartaoff)

Marco Carta ha sempre difeso la propria innocenza ed oggi che l’ha riconoscita anche la Procura di Milano, tira un sospiro di sollievo. Marco Carta, lo scorso maggio, era stato accusato di aver rubato delle magliette alla Rinascente di Milano per un valore di 1200 euro. Il cantante ha sempre rigettato le accuse e dopo essere stato assolto, in primo grado, si è lasciato andare ad uno sfogo su Instagram.

“Non ho mai smesso di credere.
È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno.
Perché è questo che rimane, solo un brutto ricordo in via d’estinzione.
Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente.
Grazie alla mia famiglia, ai miei amici, quelli veri.
Grazie Sirio, amore mio.
Adesso posso riprendere ancora più forte la mia musica e le mie giornate, ora posso tornare a sorridere.
Grazie al mio World Paper.
Grazie dal profondo del mio cuore ai miei avv. Simone Giordano Ciró e Massimiliano Annetta”.

Grande gioia da parte di amici e fans. “Eddaje caz*o”, ha scritto Andrea Dianetti. “Come volevasi dimostrare, grande Marco, sei unico, te lo dice una sarda con tutto il cuore”, “Sono felice per te caro Marco non poteva essere diversamente sei veramente una bella persona !!!!! E poi la tua mamma ti protegge e ti proteggerà sempre… quindi la verità doveva venire fuori”, scrivono i fans.

LEGGI ANCHE:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI