Home Gossip Marco Carta “ringrazia” gli haters via Instagram

Marco Carta “ringrazia” gli haters via Instagram

CONDIVIDI

Marco Carta ha deciso di dire la sua contro gli haters che dal giorno del suo presunto furto di magliette lo hanno perseguitato sui social.

Marco Carta
(Fonte: Instagram @marcocartaoff)

Come molti sapranno, recentemente Marco Carta ha passato delle ore in cella per l’accusa di un furto di magliette avvenuto alla Rinascente di Milano. Un’accusa di furto che ha subito mostrato svariate lacune e che ad oggi, secondo il giudice Caramellino non era necessario.
Al momento, infatti, non ci sono elementi che provino il furto e da successive indagini pare proprio che non ci sia nulla di probatorio nella versione degli imputati.
Per avere una risposta certa, bisognerà ovviamente aspettare Settembre. Al momento, però, Carta sembra essere sempre più prossimo ad essere liberato da ogni accusa. Ciò nonostante, per il cantante restano il ricordo delle ore in cella e dei tanti commenti ricevuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Marco Carta in lacrime al telefono con Barbara d’Urso

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda i personaggi del mondo dello spettacolo CLICCA QUI!

Marco Carta scrive un messaggio e si rivolge agli haters

Marco Carta
(Fonte: Instagram @marcocartaoff )

Sempre più libero dalle accuse ma ancora indagato, Marco Carta ha deciso di scrivere un post dove sotto ad un video che spiega un po’ la situazione attuale riguardo il presunto furto avvenuto alla Rinascente, ha deciso di dire la sua, ringraziando chi gli è stato vicino e commentando coloro che, invece, non hanno perso tempo inviandogli messaggi di ogni tipo.

Grazie a tutti quelli che mi hanno difeso senza bisogno di questo servizio che comincia a fare chiarezza circa la situazione, grazie alla mia famiglia e a tutti i miei colleghi, ma grazie soprattutto a voi haters per avermi fatto capire che sono più forte di quanto pensassi, grazie per avermi reso più resistente. Grazie a voi, quando con i vostri tag nelle stories mi mandavate antitaccheggi i maniera allusiva, denigratoria e calunniante. Io lo dico sempre: viva la musica. Tutto il resto vale zero. Aspetto il 21 Giugno con il mio disco più forte che mai.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Marco Carta: il titolo del nuovo album scatena l’ironia del web – VIDEO

Recentemente, Marco era stato ospite di Barbara d’Urso dove raccontando quanto subito dagli haters si era commosso mostrando il dolore per certe frasi che a volte riescono a ferire più di quanto non si pensi. Frasi che oggi lo hanno reso più forte come lui stesso ha ammesso nel suo post.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Marco Carta: la prima foto con il compagno
Marco Carta a Live – Non è la d’Urso: la sua verità in merito all’arresto
Marco Carta: baci a Mykonos con il fidanzato? Video