“C’era una volta a Hollywood” tornerà al cinema con scene inedite

0
2

Quentin Tarantino sta raccogliendo il meritato successo con il suo ultimo film, “C’era una volta a Hollywood”, che tornerà al cinema con quattro scene inedite. Si pensa anche ad una serie tv spin-off basata sul girato.

Il regista Quentin Tarantino (Getty Images)

La prova del nove sembrerebbe superata per Quentin Tarantino. “Once Upon a Time in Hollywood”, il suo nono film da regista, ha incassato 139 milioni di dollari negli Stati Uniti e 228 milioni di dollari a livello internazionale partendo da un budget di 90 milioni. Guadagni triplicati, dunque, che riportano il regista ai fasti di cui ci ha abituato.

Pareri contrastanti hanno accompagnato il film, c’è chi preferiva il Tarantino del passato e chi plaude a quello attuale che predilige la struttura scenica all’action fine a sé stesso. Alcuni considerano addirittura quest’ultimo film bello quasi quanto “Pulp Fiction”, pietra miliare del suo repertorio.

“C’era una volta a Hollywood” torna al cinema il 25 ottobre, quattro scene inedite disponibili al pubblico

I protagonisti di “Once Upon a Time in Hollywood” (Getty Images)

Al di sopra di ogni parere, si ergono i numeri, incontrovertibili, che hanno portato nuovamente Tarantino sulla cresta dell’onda nonostante il cambio di produttore e distributore cinematografico: “Gli spettatori hanno dimostrato un sostegno pazzesco per questo film e non vediamo l’ora di offrire loro l’opportunità di vedere il film come si dovrebbe: nei cinema e sul grande schermo, con ancora più momenti degli anni Sessanta ricreati da Quentin Tarantino come dono”, ha rivelato il presidente della Sony Adrian Smith.

Come ai tempi di “Kill Bill”, dunque, in cui Quentin Tarantino era partito per girare un atto unico poi raccolse talmente tanto di quel materiale a livello di scrittura e girato che vennero fuori due capitoli intramontabili per dipanare un’unica vicenda. Potrebbe profilarsi lo stesso scenario con “Once Upon a Time in Hollywood”, un vero e proprio omaggio al cinema in salsa tarantiniana. Vale a dire quello che ha vissuto lui da spettatore.

L’idea alla base di tutto sarebbe una sorta di serie TV spin-off, terreno poco battuto da Tarantino che, sinora, in tal senso si è cimentato soltanto dieci anni fa, quando ha girato una puntata di CSI. È stato però un episodio estemporaneo, relegato nel cassetto dei ricordi. Ora quelle suggestioni potrebbero tornare attuali grazie al contributo di Netflix.

Intanto il film torna in sala, solo in Canada e negli Usa per il momento, con quattro scene inedite. L’appuntamento, in America e in Canada, è per il 25 ottobre. L’Italia dovrà aspettare ancora un po’, non è dato sapere – al momento – sino a quando.

Leggi anche –> Quentin Tarantino sarà papà: la moglie è in dolce attesa

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI