Home Curiosita TikTok, il social network che ha conquistato i vip: ecco come funziona

TikTok, il social network che ha conquistato i vip: ecco come funziona

CONDIVIDI

TikTok è il nuovo social network di tendenza fra i giovani. Anche qualche personaggio famoso, però, comincia ad utilizzarlo. Da Fiorello alla Hunziker, fino ai The Jackal, come funziona?

Anche Fiorello su TikTok (Getty Images)

TikTok è la nuova piattaforma social che sta spopolando tra i giovanissimi: ce l’hanno quasi tutti, al punto che anche gli anziani – tra virgolette – cominciano ad interessarsene. In cosa consiste? Nella possibilità di fare brevi video accompagnati dalla musica e qualunque altro effetto desideriamo.

Proprio la componente editing così ampia ha fatto impazzire il popolo Millenials che può finalmente sbizzarrirsi con idee diverse, avendo mezzi e possibilità per farlo. Tanti vip ci sono approdati per caso e ora non vi rinunciano, vedasi Michelle Hunziker, Fiorello, i The Jackal e Andrea Delogu. Questi sono solo alcuni dei volti noti che hanno un profilo su TikTok.

TikTok, il nuovo fenomeno social: Cecilia Cantarano, giovane performer, spiega perchè è molto in voga tra i ragazzi

 

TikTok, parola alla performer Cecilia Cantarano (Twitter)

Cosa c’è alla base di questo successo? Lo spiega, senza mezzi termini, la creator Cecilia Cantarano: “Su TikTok carico principalmente contenuti parlati, chiamati comedy, che i fans seguono con entusiasmo e dei quali, spesso e volentieri, riutilizzano l’audio per emulare il contenuto o svilupparne uno completamente diverso. In ogni contenuto cerco di inserire sempre me stessa, la mia verità, senza filtri, come una piccola fessura da cui si può sbirciare un po’ del mio mondo”, ha ammesso.

Ulteriori dettagli sul tema li fornisce Jia Tolentino sulle pagine del NewYorker: TikTok ti dà tutto quello che desideri. I video sono costruiti intorno alla musica e agli effetti: di conseguenza il linguaggio non è una barriera. Inoltre, i contenuti hanno poco a che fare con l’attualità, e così difficilmente diventano datati. Si può tagliare, cambiare la velocità, mettere insieme più clip o immagini, applicare filtri e scritte. L’importante è avere un’idea. I contenuti sono in generale positivi, allegri, leggeri, distanziandosi quindi da ciò che di solito vediamo su altre piattaforme”, precisa la columnist.

Alla base di tutto c’è il buon umore, la positività e la creatività: nessun vincolo all’estro per favorire la condivisione e la concordia negli intenti di Broadcasting. Tutti aspetti che si guardano bene dal nuocere alla collettività, anzi, quando alla Cantarano chiedono se questa confidenza col suddetto social possa o meno portare ad un mestiere, lei risponde così: “Io credo di sì. Sinceramente, non è la strada che vorrei seguire per tutta la vita, ma al momento su TikTok ho la possibilità di farmi conoscere da un pubblico sempre più vasto ed esprimermi attraverso diverse diverse forme d’arte. Ritengo che, reinventandosi continuamente e lavorando con dedizione, sia un’ottima esperienza di lavoro creativo che può sfociare in una professione. Il mio sogno da sempre è quello di diventare un’attrice, è un desiderio che ho da quando ero molto piccola. Detto questo, ammetto che anche la musica mi fa impazzire e mi rende molto felice, non a caso sono già al secondo singolo, “Effetto Blur”, in uscita sui digital store a metà ottobre“, ha concluso la performer.

Dunque TikTok ha tutta l’aria d’essere la prossima vetrina a disposizione dei più giovani o più semplicemente di coloro che desiderano far passare un messaggio. Per imporsi servono i mezzi e le idee, il social in questione prova a fornire entrambi animato dal sesso di comunità. Fiorello ci sta sponsorizzando il nuovo programma: certo, lui ha una personalità molto forte e dirompente di base, ma quando un fenomeno mediatico e social prende piede non resta che trarne – per quanto possibile – giovamento. Quindi, ragazzi, dateci sotto! Potreste essere la prossima WebStar! Cantarano docet.

Leggi anche –> Minori e social network: tutti i pericoli nascosti 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI