Home Bellezza Burro di karitè: tutti i suoi benefici sia sulla pelle che sui...

Burro di karitè: tutti i suoi benefici sia sulla pelle che sui capelli

CONDIVIDI

Il burro di karité è un alleato per la bellezza della pelle e dei capelli. Scopriamo quali sono le sue proprietà e i benefici

Burro di Karitè Fonte: Istock-Photos

Il burro di karité, è una sostanza burrosa che viene ricavata da i semi di una pianta denominata noci di karitè tipica dell’ Africa. Il burro di Karitè possiede diverse proprietà per la pelle dall’idratazione al ringiovanimento della pelle. E’ un ingrediente presente nella preparazione di diversi prodotti cosmetici come le creme per il corpo al balsamo per le labbra. Grazie alle sue proprietà, le noci del burro di karitè vengono denominati i frutti dell’albero della giovinezza e della salute. Scopriamo le sue proprietà benefiche e gli utilizzi.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la bellezza, i capelli e le strategie per vivere al meglio la tua vita CLICCA QUI!

Proprietà del burro di karitè

Il burro di karitè si presenta di un colore che tende al giallognolo e presenta un profumo dolciastro, per essere utilizzato, viene prima raffinato e quindi privato di ogni odore e impurità. Le sue proprietà sono:

  1. nutrienti
  2. emollienti
  3. idratanti

Queste tre proprietà rendono questo prodotto un eccezionale prodotto cosmetico naturale per la pelle perchè la mantiene sia giovane che idratata. Grazie alle sue caratteristiche trova largo impiego per la preparazione di prodotti cosmetici per prevenire le rughe in una zona specifica del viso:

  • contorno occhi
  • labbra

Contiene antiossidanti che protegge la pelle dall’azione dei radicali liberi, grazie all’alto contenuto di vitamina E, vitamina A e vitamina D. Grazie a questa proprietà, il burro di karitè combatte i radicali liberi e agevola la micro-circolazione sanguigna della superficie dell’epidermide grazie alla vitamina E. Invece la vitamina A, previene e combatte le rughe e non solo, anche:

  • eczemi
  • dermatiti
  • cicatrizza i segni della pelle.

Inoltre possiede anche proprietà lenitive del dolore quindi è indicato in persone che hanno:

  • dolori articolari
  • contusioni
  • dolori muscolari
  • piccole scottature

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>> Olio di vinaccioli: benefici sia per la pelle che per i capelli

Benefici per la pelle

A quante di voi è capitato che la pelle del viso o del corpo sia più indebolita ed opacizzata? Questo è dovuto dagli agenti atmosferici a cui siamo esposti ogni giorno ecco quali sono:

  • vento e freddo: soprattutto in autunno ed inverno;
  • inquinamento atmosferico
  • esposizione ai raggi solari

Il burro di karitè contiene sostanze indispensabili e fondamentali per la naturale elasticità della pelle, che sono dette insaponificabili che creano un film protettivo sulla pelle, in modo che la schermano dalle agenti aggressivi esterne e allo stesso tempo la reidrata.

E’ un prodotto versatile e può essere utilizzato in diversi modi, da crema idratante a nutriente della nostra pelle scopriamo come. Si può utilizzare su tutto il corpo, dal viso alle gambe, compresi i capelli, potremmo definirlo un vero e proprio prodotto naturale che svolge 4 benefici in uno prendendosi cura:

  1. del corpo
  2. dei capelli: soprattutto se sono secchi e con punte rovinate, se preparate degli impacchi, prima di fare lo shampoo, lasciandolo agire per qualche minuto otterrete un risultato strepitoso.
  3. delle mani
  4. del viso: soprattutto per le pelli più secche.

Per gli uomini, invece, la possono utilizzare come crema dopo barba o per rimarginare dei piccoli taglietti post rasoio. Analogamente le donne lo possono usare dopo la depilazione in modo da ammorbidire la pelle così da renderla idratata lenendo le irritazioni. Si può utilizzarlo per alleviare:

  • il prurito e fastidio delle punture degli insetti;
  • scottature solari: si applica direttamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>> Acido mandelico: addio alle rughe e alle macchie cutanee

Sul viso

Se volete la pelle del viso sana e giovane con il tempo e soprattutto idratata, potete applicarlo periodicamente grazie al suo potere:

  • rinvigorente
  • emolliente
  • antiossidante
  • idratante

Inoltre, se si applica il burro di karitè sul contorno occhi e sulle palpebre in modo periodico, si può notare una riduzione di occhiaie e piccole rughe che appesantiscono lo sguardo e ci rendeno più “vecchie” agli occhi degli altri.

Il consiglio è che quando si applica il burro di karitè sul viso, si deve massaggiare delicatamente per qualche minuto le zone interessate così da apportare un maggiore afflusso di sangue che rimpolperà le zone del contorno occhi. In questo modo, le borse scompariranno e gli occhi appariranno più giovani e rinvigoriti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>Occhiaie: rimedi naturali fai date per ridurle e attenuarle

Sui capelli

Come già anticipato, il burro di karitè viene largamente utilizzato come crema nutriente e riparante per capelli secchi o danneggiati.

Il consiglio è di lavarli prima con lo shampoo, poi, applicate una noce di burro sulle lunghezze massaggiando delicatamente fino a quando non venga assorbito bene. Poi  lasciate agire per qualche minuto e successivamente risciacquate abbondantemente. Dopo il trattamento i  capelli risulteranno più:

  • lucidi
  • nutriti
  • sani.

Sul corpo

Ampiamente utilizzato da tante donne in gravidanza per elasticizzare la pelle e renderla più morbida, si permetterà di prevenire le  smagliature:

  • sulla pancia
  • sul seno
  • sui glutei.

Dopo un bagno rilassante o una doccia, la pelle si può idratare con il burro di karitè in modo da prevenire l invecchiamento cellulare e delle rughe.

Ricetta di bellezza: crema viso-corpo

È possibile preparare in casa una crema per sfruttare appieno i benefici del burro di karitè per curare sia la pelle del viso che del corpo, limitando i segni del tempo. Occorrono:

  • 120 ml di burro di karité puro
  • 30 ml di olio vegetale (l’olio di oliva va benissimo)
  • 20 gocce di un olio essenziale preferito

Preparazione

Utilizzate il burro a temperatura ambiente, così è più facile da lavorare con una forchetta, mettetelo in una ciotolina e aggiungete l’olio di oliva. Dopo aver mescolato i due ingredienti, frullate il composto in un frullatore alla massima velocità per almeno 5 minuti, poi aggiungete l’olio essenziale scelto. Continuate a frullare per pochi secondi, adesso trasferite in un contenitore di vetro e tenetelo a temperatura ambiente.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI