Home Curiosita Massaggiate questi punti e calmerete il vostro bambino dai dolori

Massaggiate questi punti e calmerete il vostro bambino dai dolori

CONDIVIDI

Massaggiate questi punti e riuscirete a calmerete il vostro bambino quando sta piangendo per il dolore

Nomi maschili e femminili ispirati al cinema
Come preparare l’ambiente domestico per il neonato (Istock)

Spesso i bambini hanno dolori inspiegabili e forti che lo spingono a piangere i disperarsi poiché non riescono a farli passare. Ma in questi casi le mamma possono alleviare in parte questa sofferenza grazie all’aiuto della riflessologia.

Essa è un’arte molto conosciuta che consiste nell’utilizzare dei punti di pressione, presenti in tutto il corpo, al fine di alleviare il dolore. Quando i bambini sono molto piccoli utilizzare la riflessologia può risultare molto utile.

Gli esperti consigliano come prima cosa di far rilassare il bambino e poi utilizzare il massaggio questo per favorire il flusso sanguigno. Una volta fatto ciò potrete iniziare la pratica vera e propria.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Riflessologia: sei modalità per far passare il dolore

La riflessologia è molto efficace per questo motivo oggi abbiamo deciso di proportela. A seguire ci riportiamo i 6 punti di pressione utili per far star meglio i nostri bambini, ricordiamo sempre che procedure che andremo a presentare hanno il solo scopo di dare sollievo ai dolori, per i problemi veri e propri è opportuni consultare sempre il pediatra o il medico.

1) Mal di testa e mal di denti

I bambini, si sa, soffrono spesso per i dentini quando stanno sbucando per la prima volta. Quindi se il piccolo mostra dei dolori legati a ciò è opportuno massaggiare le punte delle dita!

2) Dolori ai seni paranasali (sinusite)

La sinusite può essere molto fastidiosa sopratutto se l’infiammazione è seria. Ma non vi preoccupate potrete dare sollievo ai vostri piccini massaggiando i polpastrelli delle dita dei piedi e applicando una leggera pressione.

3) Petto (Congestione e problemi di tosse)

Quando il bambino a problemi di tosse potrete massaggiare l’area che si trova subito sotto le dita dei piedi. Applicate come sempre una leggera pressione e massaggiate attraverso un movimento circolatorio.

4) Plesso solare (complesso di nervi tra stomaco e polmoni)

Se vostro figlio mostra dolori di stomaco, coliti e difficoltà a respirare è opportuno massaggiare la parte centrale del piede. SI tratta di una zona è collegata a molti nervi che si trovano tra lo stomaco ed i polmoni.

5) Dolore addominale (superiore e inferiore)

Quando il vostro bambino ha un bruciore di stomaco si consiglia di realizzare un massaggio nello spazio del piede che si colloca nella parte centrale del piede (parte gialla dell’immagine) se il dolore si colloca nella parte superiore o la parte viola se è nella parte inferiore.

6) Problemi al bacino (anche detto Pelvi)

Se il bambino mostra dei dolori ai fianchi si consiglia di massaggiare il tallone. Questa parte aiuta anche altri problemi, ad esempio la stitichezza.

Leggi anche
>>> 
Capelli e doppie punte: perché nascono? Cause, rimedi e prevenzione
>>> Il rimedio che ti libera dal mal di testa in 5 minuti senza farmaci
>>> Gravidanza e allattamento: l’alimentazione da seguire prima e dopo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI