Home Ricette Le 3 ricette vegane a base di cetrioli: per un antipasto di...

Le 3 ricette vegane a base di cetrioli: per un antipasto di bontà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34
CONDIVIDI

Le ricette vegane a base di cetrioli da provare subito come antipasto estivo fresco e veloce, come contorno o come un secondo piatto light

il cetriolo fa bene alla salute le 3 ricette con i cetrioli Pixabay

Originario delle Indie orientali, il cetriolo è stato coltivato sin dall’antichità a scopo alimentare. I cetrioli vengono consumati soprattutto freschi, per impreziosire insalate miste, oppure destinati all’industria conserviera dei sottaceti. I cetrioli hanno una forma oblunga con superficie esterna liscia o verrucosa. Sotto una buccia consistente nascondono una polpa pressoché incolore ma ricca di acqua, vitamine e sali minerali. Nonostante il contenuto in micronutrienti sia mediamente inferiore alle altre verdure, il cetriolo fresco è infatti una buona fonte di fibre, tiamina, vitamina B6, folati, acido pantotenico, magnesio, fosforo, potassio, rame e manganese. Rilevante la presenza di vitamina C e vitamina K (concentrata nella buccia esterna). Il cetriolo, come accennato, si presta ad una moltitudine di ricette, perlopiù estive, essendo proprio questa la stagione ideale per consumarlo. Dissetante è un buon alleato contro la ritenzione idrica poiché ricco di acqua, favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Utile anche come impacco per lenire rossori e sgonfiare quelle fastidiose borse sotto gli occhi. Poi, il cetriolo è amico della linea poiché 100 grammi di cetriolo senza buccia, apporta solo 12 Kcal. Il loro impiego in insalata è consigliato durante i mesi afosi del periodo estivo e, previa cottura, in caso di stati subfebbrili, intossicazioni, gotta, artrite, calcolosi, coliche ed irritazioni intestinali. Oggi ci occupiamo di alcune ricette vegane con base, appunto, il cetriolo. Proponiamo quindi 3 ricette semplici e gustose: l’insalata di cetrioli aromatica, cetrioli alle mandorle e cetrioli in salsa rosa. Un mix di sapori perfetti per allietare un pranzo o una cena in compagnia di amici e parenti. Ottimi anche per sfiziosi antipastini finger food da accompagnare con un delizioso vino bianco fruttato fresco e dei crostini di pane di segale appena tostato.

Potrebbe interessarti anche: Le merende fatte in casa per i bambini: idee, ricette e consigli alimentari

Consigli su come scegliere i cetrioli migliori

come scegliere i cetrioli (Istock)

L’ideale sarebbe sempre scegliere i cetrioli, così come tutta la frutta e la verdura del resto, a chilometro 0, da un contadino di fiducia o in un mercato biologico. Ovviamente non sempre si ha la possibilità di scegliere il meglio del meglio, specie se si vive in città. Allora come fare? Alcuni accorgimenti per chi si reca al classico supermercato esistono. Basta conoscerli. Ecco alcuni consigli:

  • scegliere cetrioli con buccia lucida e ben tesa, non raggrinzita.
  • Le due estremità devono essere sode, non mollicce.
  • valuta la grandezza del frutto: cetrioli troppo piccoli o troppo grandi possono infatti essere, rispettivamente, indice di scarsa ed eccessiva maturazione.
  • I frutti di dimensione maggiore sono inoltre più ricchi di semi.

Le 3 ricette con i cetrioli: antipasti e contorni freschi e salutisti

cucina vegetariana tre ricette vegane con cetrioli (Istock Photos)

In Italia, di cetrioli, se ne producono diverse coltivazioni: giganti, cetriolini, con buccia digeribile ecc. I cetrioli sono verdure tipicamente estive e si raccolgono da fine giugno a inizio settembre. La stagionalità di questi ortaggi oscilla leggermente tra le varietà ma viene totalmente snaturata dalle colture in serra. Principalmente i cetrioli vengono usati in cucina come antipasti freddi o spuntini. Raramente troviamo ricette calde con cetrioli. Oggi, infatti proponiamo alcune varianti su come preparare i cetrioli in modo originale ed estivo. Ricette ideali per tutti, vegani, vegetariani e amanti della cucina tutta. Iniziamo con la prima ricetta:

Potrebbe interessarti anche: Due ricette con i pomodori: pomodori di riso ripieni e gratinati

1. Ricetta: Insalata di cetrioli aromatica

Insalata di cetrioli aromatica (Istock)

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cetrioli non troppo grossi
  • sale q.b.
  • 1 grosso cipollotto
  • 3 chiodi di garofano
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di acidulato di riso
  • peperoncino rosso in polvere q.b.

Procedimento

Affettate sottilmente i cetrioli e mettete le fette in una terrina, cospargetele di sale, aggiungetevi il cipollotto precedentemente affettato e i 3 chiodi di garofano e lasciate marinare il tutto per una dozzina di ore, facendo attenzione a voltare le fettine di tanto in tanto in modo che si possano insaporire adeguatamente.

Trascorso il tempo previsto, toglietele dalla terrina, scolatele, sistematele in un’insalatiera e conditele con l’olio extravergine d’oliva, l’acidulato di riso e un pizzico di peperoncino a piacere. La vostra insalata di cetrioli aromatica è pronta!

2. Ricetta: Cetrioli alle mandorle

Insalata cetrioli e mandorle (Istock Photos)

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cetrioli non troppo grossi,
  • sale q.b.
  • 30 grammi di mandorle sgusciate
  • 2 cucchiai di erba cipollina tritata
  • 1 bicchiere di panna acida
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento

Come prima cosa sbucciate i due cetrioli e affettateli sottilissimi; quindi sistemate le fette a strati in un colapasta, cospargendo ogni strato di sale. Preparate il condimento amalgamando le mandorle tritate, l’erba cipollina, la panna acida, il succo di limone, del sale.

Poi scolate le fette di cetriolo, asciugatele per bene e mettetele in un’insalatiera, versatevi sopra la salsa e portate in tavola. Anche questa seconda ricetta a base di cetriolo è pronta per essere gustata!

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come preparare squisiti pranzi o cene clicca qui!

3. Ricetta: Cetrioli in rosa

Cetrioli in rosa, ricetta vegana (Istock)

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 piccoli cetrioli
  • sale q.b.
  • 2 pomodori maturi
  • 1/2 bicchiere di yogurt naturale intero
  • 150 grammi di ricotta fresca
  • 1 cucchiaio di senape
  • il succo di un mezzo limone
  • peperoncino rosso in polvere q.b.

Procedimento

Lavate i cetrioli, asciugateli per bene, sbucciateli, tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Scavateli al centro così da eliminare la parte contenente i semi, spolverateli di sale e capovolgeteli su uno strofinaccio.

Pelate e private dei semi anche i pomodori, trasferiteli nel frullatore, unite lo yogurt naturale intero e la ricotta fresca. Quindi, frullate a bassa velocità, poi aggiungete anche la senape, il succo di limone, sale e peperoncino rosso in polvere a piacere.

Quando il composto risulterà omogeneo, versatelo in una siringa da pasticcere con beccuccio a stella e lasciatelo in frigorifero per almeno mezzora circa.

Asciugate i cetrioli, adagiateli su un piatto da portata con la parte cava verso l’alto e, usando la siringa, riempitela con il composto preparato in precedenza.

La ricetta è così pronta. Accompagnate i vostri cetrioli rosa con dei crostini di pane si segale o pezzetti di pane a lievitazione naturale appena tostati. Saranno una delizia!

Potrebbe interessarti anche: Ricette vegane: 3 ricette imperdibili di polpette senza carne