Home Ricette Antipasti Caprese che passione, ma questa ha una marcia in più

Caprese che passione, ma questa ha una marcia in più

CONDIVIDI

Un tipico piatto estivo che si trasforma in un antipasto o in un secondo sfizioso. La caprese è il trionfo della cucina e del territorio italiano e si serve in tante versioni

caprese iStock

Pomodori, mozzarella, basilico e olio extravergine. Messi tutti insieme cosa vi suggeriscono? Esatto, parliamo della caprese che è un piatto buono tutto l’anno, anche perché il contenuto di calorie è bassissimo, ma in estate con la piena maturazione dei pomodori raggiunge il massimo della soddisfazione.

Qui ve la proponiamo in versioni alternative, per non portare sempre il solito piatto in tavola. Tanto a fare la differenza sono le materie prime.

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come organizzare deliziosi piatti clicca qui!

Due versioni della caprese che piaceranno a tutti

Mozzarella iStock

Se vuoi restare aggiornato sulla categoria cucina, ricette e come organizzare deliziosi piatti clicca qui!

La caprese è uno dei piatti più tipici della cucina italiana, imitata in tutto il mondo. Non serve essere delle grandi cuoche, perché si mangia tutto a freddo e a crudo, Ma se vi dicessimo che esistono delle alternative che prevedono anche l’uso dei fornelli? Non spaventatevi, il grado di difficoltà sale appena e in compenso il risultato è di quelli di leccarsi i baffi.

Le due varianti della caprese che portiamo oggi in tavola possono essere tutti piatti unici, oppure serviti come antipasti o secondi.

Mozzarella caprese ripiena.

4 mozzarelle fiordilatte da 125 g
100 g pomodorini ciliegino
basilico fresco
origano secco
olio extravergine d’oliva
sale e pepe nero

Per preparare le mozzarelle capresi ripiene partiamo tagliando la parte superiore di ogni mozzarella in modo da ottenere un incavo. Tagliate a cubetti la parte della mozzarella tagliate e metteteli da parte e poi mettete le mozzarelle scavate in un colino, con il buco rivolto verso il basso, per eliminare l’acqua in eccesso.

Lavate e tagliate in quarti i pomodorini, poi metteteli in una ciotola insieme a quasi tutti i dadini di mozzarella (gli altri serviranno per guarnire il piatto). Condite con in giro generoso di olio extravergine di oliva, sale e pepe, poi spezzettate le foglioline fresche di basilico e unite anche
l’origano secco.

Dopo aver mescolato questo ripieno, farcite le mozzarelle con questo ripieno e in cima mettete ancora qualche cubetto di mozzarella tenuto da parte. Infine servite le mozzarelle capresi ripiene. Ovviamente nel ripieno a vostro gusto potete aggiungere olive verdi o nere tagliate e rondelle, alici sott’olio o capperi.

Potrebbe interessarti anche: Paella ai gamberoni e Paella colorata fredda: 2 ricette estive

Torta salata caprese

1 rotolo di pasta brisée
160 g mozzarella fiordilatte
200 g pomodoro da insalata (o cuore di bue)
basilico fresco
origano
Salsa al basilico
30 g basilico fresco
50 g pinoli
80 g olio extravergine d’oliva 80 g

Cominciate stendendo la pasta brisée (se siete capaci ovviamente la potete preparare in casa…) su uno stampo rettangolare, poi con una forchetta bucherellate la base della torta salata, copritela con un foglio di carta forno, leggermente più grande della teglia, versate dei ceci secchi per non far alzare la pasta e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (in forno ventilato servono 25 minuti a 160°). Dopo aver sfornato, lasciate raffreddare.
A parte preparate la crema di basilico. Lavate e asciugate con cura le foglie di basilico, versatele nel bicchiere del mixer insieme ai pinoli, aggiungete l’olio a filo e iniziate a frullare fino ad ottenere una crema liscia. Poi mettetela in una ciotola, salatela e pepatela..
Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela scolare, poi tagliate anche il pomodoro sempre a fette. Prendete la base di pasta brisée e cominciate a versare la crema di basilico, poi con un cucchiaio livellatela sulla superficie e iniziate a mettere le fette di mozzarella, alternandole a quelle di pomodoro. Decorate con foglioline di basilico, origano e servite appena è pronta.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI