Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Tè verde: proprietà benefiche, controindicazioni ed effetti sulla salute

Tè verde: proprietà benefiche, controindicazioni ed effetti sulla salute

CONDIVIDI

Il tè verde è un vero concentrato di proprietà e benefici per il nostro organismo: scopriamo tutti i suoi effetti sulla salute e le controindicazioni di questa bevanda.

proprietà del tè verde
Fonte: Pixabay

Con tutte le sue innumerevoli proprietà benefiche per la salute e la bellezza del nostro organismo, il tè verde più che una semplice bevanda può essere considerato un vero e proprio rimedio medicinale naturale.

Utilizzato da secoli in Giappone per via dei suoi benefici effetti, il tè verde è ottimo da gustare sia caldo che freddo: per questo motivo, è perfetto anche per questo periodo dell’anno in cui le temperature tendono ad essere più elevate.

Rispetto al tè nero o al caffè, questa varietà di tè presenta un contenuto di caffeina inferiore e per questo motivo può essere bevuto con maggiore tranquillità: ricordiamo, comunque, che rispettando la giusta dose giornaliera di caffeina possiamo avere dei vantaggi dall’assunzione di questa sostanza.

Vuoi essere sempre aggiornata su tutte le proprietà benefiche degli alimenti per la tua salute e il tuo benessere? CLICCA QUI!

Benefici e controindicazioni del tè verde

Tisana zenzero e cannella
Fonte: Istock

Il tè verde è un antibatterico naturale, perfetto da utilizzare come rimedio naturale per la salute dei denti e della bocca: secondo alcuni studi, questa bevanda sarebbe in grado anche di prevenire la carie.

Grazie al suo contenuto di antiossidanti, inoltre, il tè verde previene l’invecchiamento delle cellule e contrasta la produzione di radicali liberi. Per non parlare delle sue proprietà dimagranti: secondo uno studio effettuato dalla Penn State University, alcune sostanze contenute in questa bevanda miracolosa sono in grado di favorire il metabolismo dei grassi.

Oltre agli aspetti estetici, è anche e soprattutto la salute del nostro organismo a beneficiare dell’assunzione di tè verde, dalla prevenzione dei tumori della pelle a quella dell’ictus. Il tè verde, infatti, è uno dei più efficaci rimedi naturali per regolare la pressione sanguigna e migliorare la circolazione. Inoltre, è un ottimo alleato nella prevenzione del diabete e nella regolazione dei livelli di colesterolo nel sangue.

Le donne dovrebbero assumere tè verde anche per un altro importante motivo: sarebbe in grado di contribuire all’inibizione della crescita delle cellule tumorali nel fibroma uterino. Lo afferma uno studio effettuato dal dipartimento di Ostetricia e Ginecologia del Women’s Health Research del Meharry Medical College.

Naturalmente, anche se i livelli di caffeina sono bassi, il tè verde assunto in quantità troppo elevate può portare a delle controindicazioni: può causare problemi di ansia, nervosismo, nausea e vomito.
Per godere delle proprietà benefiche del tè verde senza incorrere negli effetti indesiderati, la dose giornaliera raccomandata è di due tazze al giorno (lontano dai pasti, evitando di berlo dopo le 18, per scongiurare eventuali disturbi del sonno).

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI