Home Maternità Salute Bottigliette sensoriali Montessori, cosa sono e come realizzarle-VIDEO-

Bottigliette sensoriali Montessori, cosa sono e come realizzarle-VIDEO-

CONDIVIDI

Gli strumenti pedagogici montessoriani sono davvero unici e diversi tra loro, uno dei più interessanti sono le bottiglie sensoriali. Ecco cosa sono e come realizzarle.

Bottiglie sensoriali Montessori, cosa sono e come farle in casa
Fonte foto: Pinterest Tudo Para Mamães

Le bottiglie sensoriali sono uno dei primi giochi, insieme alle giostrine, che la Montessori propone per impegnare e sviluppare la mente del bambino. Sono dei dispositivi molto semplici da realizzare ma con una grande funzione a livello cognitivo. Sono bottiglie trasparenti, soprattutto in plastica in cui si inseriscono vari oggetti e anche liquidi per stimolare i sensi del neonato e del bimbo nella prima fase dell’infanzia. Attraverso questo gioco infatti si stimolano il senso della vista, del tatto e dell’udito, in modo armonioso e dolce, come ogni pratica consigliata dal metodo Montessori.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Le giostrine Montessoriane, cosa sono e come realizzarle-VIDEO-

Le bottiglie sensoriali si possono creare in casa riciclando bottiglie in plastica trasparenti di varie bibite, meglio se piccole e maneggevoli per i più piccoli. Al loro interno si potranno inserire piccoli oggetti, sabbia colorata, piccoli bottoni, perline, acqua con pesciolini di plastica, perle di gel, e un’infinità di materiali che produrranno colore, rumore e stimoleranno la concentrazione e la curiosità del bambino.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria maternità, clicca qui!

Come realizzare le bottigliette sensoriali Montessori, il video tutorial

Come realizzare le bottiglie sensoriali montessori
Fonte foto: Pinterest, approcciopikleriano

Le bottiglie sensoriali montessori, sono consigliate a partire dai 6 mesi d’età del bambino, realizzarle è molto semplice, ma la prima cosa da ricordare sempre è quella di agire nella massima sicurezza, per questo sarà bene munirsi di una colla a caldo o un attacca tutto molto potente per poter sigillare il tappo delle bottiglie. Se inavvertitamente la bottiglia dovesse aprirsi infatti, i piccoli oggetti contenuti in essa potrebbero essere ingeriti dal bimbo e soffocarlo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Metodo Montessori: come realizzare il barattolo della calma

Le bottiglie possono essere sonore, inserendovi lenticchie, bottoni, piccoli oggetti, pasta e altri materiali che scossi provocano del rumore, visive inserendo oggetti colorati e di diverso tipo. Si possono poi realizzare delle bottiglie con oggetti nascosti, mettendo del riso o della sabbia insieme a piccoli oggetti che usciranno di tanto in tanto muovendo la bottiglia, o anche bottiglie a tema ad esempio il mare, con sabbia e conchiglie o con acqua sabbia e pesciolini.

Detto questo, scopriamo come realizzare queste meravigliose bottigliette sensoriali  da regalare al nostro bambino!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 

21 incredibili verità che abbiamo appreso da Winnie the Pooh

20 nomi italiani lunghi da dare a tua figlia

Come prendersi cura del neonato: dal cambio pannolino ai vestiti