Home Dieta e Alimentazione

Metabolismo, i 9 segnali di stress che ne alterano il funzionamento

CONDIVIDI

Cosa succede al metabolismo quando siamo sotto stress? Gli effetti dello stress e gli alimenti giusti per il corretto funzionamento del metabolismo

metabolismo, stress e alimentazione sana
Fonte: iStock Photo

Quando siamo troppo stressate, il nostro corpo ci invia diversi segnali che a volte è facile sottovalutare: la stanchezza, la cattiva digestione, gli sbalzi di umore e gli squilibri ormonali ci sembrano a volte “normali”, ma sono segnali ben precisi che ricadono sul corretto funzionamento del metabolismo.

Spesso, invece, il metabolismo stressato si manifesta nelle donne con alcuni segnali ben precisi che, se individuati in tempo, possono farci capire che è ora di rimetterci in carreggiata e prenderci cura di noi stesse, anche attraverso la scelta degli alimenti giusti.

Vuoi essere sempre aggiornata su novità e consigli per la salute del metabolismo? CLICCA QUI!

I 9 segnali del metabolismo stressato

1) Temperatura corporea al di sotto della norma
2) sbalzi di umore
3) Incapacità di gestire lo stress
4) Pelle secca, forfora, unghie fragili
5) Problemi di digestione, stitichezza, diarrea
6) Insonnia
7) Stanchezza
8) Calo degli zuccheri nel sangue
9) Ciclo mestruale irregolare e altri segnali di squilibri ormonale

Come risolvere le carenze dovute allo stress e migliorare il metabolismo

metabolismo, stress e alimentazione sana
Fonte: iStock Photo

Una dieta sana ed equilibrata aiuta a ridurre lo stress e i suoi effetti negativi sul metabolismo.
Per prima cosa è fondamentale assumere maggiori quantità di frutta e verdura per assicurarsi il giusto quantitativo giornaliero di vitamine e sali minerali.

Inoltre è fondamentale assicurarsi di mantenere il giusto livello di glucosio nel sangue, limitando il consumo di zuccheri raffinati e assicurandosi di fare almeno 5 piccoli pasti al giorno: per mantenere bassa la glicemia è importante scegliere alimenti ad alto contenuto proteico come i legumi, il pesce e la carne bianca.

Per aiutare il metabolismo, assicuratevi di integrare la vostra dieta con frutta secca, consumando ad esempio 2/3 noci o 4/5 mandorle a colazione o per gli spuntini.
Infine, non trascurate il giusto apporto di fibre per regolarizzare il funzionamento dell’intestino (preferendo pane e pasta integrali, o consumando cereali non raffinati come la crusca).

Non dimenticate inoltre di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno (se ne avete bisogno potete aiutarvi con infusi e tisane non zuccherati) e concedetevi uno spuntino a base di cioccolato prima di andare a letto: un quadratino di fondente vi aiuterà a dormire come bambini!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore