Acqua: ecco i 10 cibi che ne contengono di più

Scopri quali sono gli alimenti che contengono più acqua.

Alimenti ricchi di acqua
Fonte: Istock

Che l’acqua sia alla base della sopravvivenza è un fatto risaputo. Mantenersi idratati è indispensabile sia per star bene che per far funzionare al meglio l’organismo che ogni giorno necessita della giusta quantità di liquidi per poter svolgere le infinite funzioni che ci mantengono in vita e in salute.
Se bere almeno un litro e mezzo d’acqua naturale al giorno (o la quantità più giusta in base al peso corporeo) è un imperativo che è praticamente difficile da dimenticare è vero anche che in natura esistono degli alimenti che sono naturalmente ricchi di acqua e contribuiscono quindi a mantenerci idratati. Un buon modo per fare scorta di acqua anche al di là di quella che siamo abituati a bere ogni giorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bere due litri di acqua al giorno, un falso mito da sfatare

Ecco gli alimenti che contengono più acqua in assoluto

cibi con acqua
Fonte: Istock

Se pur bevendo la giusta quantità d’acqua sei curiosa di sapere quali sono i cibi che in assoluto ne contengono di più, a seguire troverai una lista esaustiva che ti consentirà di contribuire alla giusta idratazione anche attraverso l’alimentazione. Iniziamo?

Il melone. Fresco e dissetante è un frutto ricco di vitamine ed è costituito per il 94% di acqua. Mangiarlo è un po’ come bere un bicchiere d’acqua ma dal sapore più dolce. Il bello è che variando tra cocomeri, meloni gialli e meloni d’inverno è possibile usufruire di questo frutto per tutto l’anno.

I cetrioli. Una verdura dissetante che è composta per il 96% di acqua. Ottimi quando si vuole sgranocchiare qualcosa mentre si è a dieta o si sta cercando un effetto detox per l’organismo. Perfetti da soli, in insalata o insieme allo yogurt sono sempre una scelta vincente.

I fiori di zucca. Chi non li adora? Contengono il 94% di acqua e sono naturalmente ricchi di fibre, vitamine e minerali come magnesio, selenio e zinco. Inoltre hanno un sapore particolare che ben si presta a diverse preparazioni.

La zucca. E dopo i fiori di zucca, come non parlare della zucca? Con il 90% di acqua, fornisce all’organismo anche diversi sali minerali e sostanze che aiutano a contrastare i radicali liberi.

I finocchi. Ottimi quando si è a dieta e si cerca uno spezza fame con poche calorie, sono buoni da sgranocchiare e apportano tanta acqua, favorendo sia la digestione che il funzionamento dell’intestino. Una verdura jolly da tenere in casa e da usare come aperitivo, spuntino o complemento per insalate o secondi piatti.

Clicca su successivo