Home Maternità

Capodanno 2019 con i bambini: 5 idee per intrattenerli a San Silvestro

CONDIVIDI
Capodanno con i bambini? Per molti è un’impresa ma in realtà basta qualche idea intelligente e la serata sarà assai più semplice e piacevole per tutti.
A Capodanno tutti siamo convinti di dover fare baldoria fino all’alba, divertendoci come mai faremmo durante gli altri 364 giorni dell’anno. La visione della cosa cambia però drasticamente quando ai festeggiamenti prendono parte i più piccoli: Capodanno con i bambini ha tutto un altro sapore.
Nel migliore dei casi la serata finisce anzitempo, tra sonno improvviso e piannucolii un po’ troppo insistenti, nel peggiore si passerà l’intera serata, dall’aperitivo ai fuochi, cercando di non far annoiare i bambini, di evitare che corrano qua e là creando trambusto per tutti, di far sì che la noia arrivi per loro quanto più tardi possibile.
Capodanno sembra dunque non esser proprio una festa su misura per i più piccoli ma, udite udite, invertire questa tendenza potrebbe esser forse possibile.
Come? Semplicemente trovando il giusto modo per intrattenere i bambini, facendo sì che i festeggiamenti di Capodanno abbiano quest’anno anche un profilo da “baby party”. Ecco qualche idea da cui prendere sunto.
Se vuoi restare sempre aggiornato sui nostri suggerimenti in fatto di maternità e simili clicca qui!

5 idee per un Capodanno a misura di bambino

capodanno bambini
Foto da iStock
Da dove iniziare per far sì che Capodanno diventi una festa anche per i più piccoli? Provate con queste 5 mosse vincenti, come suggerito sul seguitissimo blog di Cliomakeup.
1 – Il cenone per i più piccoli – Non è certo la serata più giusta per convincere i bambini ad ampliare il loro palato. Evitate allora di proporre tartine al caviale e ravioli alla cernia e studiate un menù che faccia festa anche per loro, servendoglielo ovviamente a un tavolo riservato ai piccoli dove, magari, portare anche qualche gioco.
2 – Botti di carta – Anche i piccoli dovranno avere qualcosa di loro per salutare il nuovo anno: che cosa potrebbe esser meglio di dei botti preparati da loro stessi? Basterà fornirgli dei palloncini, dei rotoli di carta igienica e un po’ di carta da regalo. Basterà mettere il piccolo palloncino a una delle estremità del rotolo, riempire l’altra con i coriandoli e coprire il tutto con la carta. Al momento giusto basterà tirare il palloncino e… boom!
3 – Tombola di Capodanno – E’ il momento in cui i bambini possono esser resi partecipi della serata dei più grandi. Per loro tirare fuori i numeri è uno spasso e lì farà subito sentire più grandi. Se invece preferite che anche questo rimanga un momento tra piccoli potrete scegliere una tombola su misura per loro, con immagini al posto dei numeri e premi a suon di piccoli giochi e dolciumi.
4 – La capsula del tempo – Oltre ai soliti giochi questo potrebbe esser un compito intelligente e divertente per i più piccoli. Basterà fornire loro una scatola e chiedergli di riempirla con i momenti più belli dell’anno che va concludendosi: potranno inserire dei veri e propri ricordi, o ricrearli con disegni e letterine. Tutto verrà chiuso e tenuto da parte per il loro futuro.
5 – Il campeggio di mezzanotte – Passati i fuochi è solitamente il momento più difficile, quello in cui i bambini non si tengono più. Il sonno e la stanchezza avanzano e con essi i capricci. Fate allora in modo che la serata possa proseguire per loro in modo rilassante. Trovate un angolo tranquillo della casa e allestitelo con coperte e cuscini rigorosamente a terra, mettere loro il pigiamino e lasciateli lì a godersi qualche altra chiacchiera e magari un bel cartone che concili il sonno.
Fonte: blog. cliomakeup.com