Home Bellezza Scrub al caffè, fatto in casa: incredibili proprietà antiossidanti

Scrub al caffè, fatto in casa: incredibili proprietà antiossidanti

CONDIVIDI
caffè
iStock Photo

Come prepare uno scrub al caffè? Ve lo spieghiamo noi

Per noi donne è davvero molto importante avere una pelle liscia e luminosa. Di solito per raggiungere questo risultano tendiamo ad acquistare creme su creme, tuttavia è possibile ottenere dei risultati strepitosi anche a casa senza dover spendere un euro.

Per fare ciò ti proponiamo uno scrub del tutto naturale che puoi realizzare con semplici ingredienti che sicuramente avrai nella dispensa. Pronta per dedicare un po’ di tempo a te stessa?

La ricetta è molto semplice, vi occorreranno i fondi di caffè e un cucchiaio di olio di oliva, è possibile utilizzare altri tipi di oli naturali, quello di d’Argan o di mandorle per esempio.

Per realizzare il vostro scrub del tutto naturale non dovete far altro che unire questi due ingredienti e mescolarli per bene fino ad ottenere un composto piuttosto denso e morbido.

Leggi anche >>> Un caffè per ogni segno zodiacale

Scrub al caffè naturale: come applicarlo

caffè

Uno volta realizzato lo scrub al caffè, non dovete far altro che applicarlo sulle zone da trattare e massaggiare energicamente con movimenti circolari. È possibile applicarlo su tutte le parti del corpo anche sul viso, però bisogna stare attenti ed evitare il contorno degli occhi

Per ottenere un maggiore effetto levigante è possibile aggiungere al composto un cucchiaino di sale o zucchero. Però se metti in pratica questo consiglio, devi applicare lo scrub solo su gambe, addome e braccia, evita le parti delicate come il viso.

In qualsiasi modo decidi di prepararlo, ti consigliamo di eseguire il trattamento sulla pelle asciutta. Al termine del massaggio risciacquare la parte interessata con acqua tiepida continuando a massaggiare. Altrimenti potete tenere lo scrub per mezz’ora al fine di beneficiare degli effetti del caffè contro la cellulite. Vi consigliamo di ripetere il trattamento almeno due volte a settimana.

Una cosa importantissima: il prodotto non può essere assolutamente conservato! Infatti va usato subito o, al massimo, lo puoi preparare il giorno prima, però l’importante è conservarlo in un barattolo di vetro chiuso.

La caffeina non dovrebbe causare alcun problema sulla pelle tuttavia, per evitare situazioni spiacevoli e irritazioni, ti consigliamo di provarlo prima su una piccola parte del corpo.

Che dire, il caffè ha davvero tanti pregi. È buono da bere ma ha anche proprietà antiossidanti e drenanti.

Leggi anche >>> Bere il caffè al mattino tra le 8 e le 9 è un errore da non fare!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI