Home Salute e Benessere

Bere il caffè al mattino tra le 8 e le 9 è un errore da non fare!

CONDIVIDI

Ci sono molte persone che hanno innegabilmente bisogno di una tazza di caffè al mattino per poter affrontare serenamente la giornata. Tuttavia secondo questa recente scoperta potrebbe rappresentare un grande errore.

Se alcune persone pensano che bere il caffè al mattino possa dare loro una spinta, in realtà si sbagliano … In effetti, il caffè del mattino non sarebbe  efficace in questo senso, anzi potrebbe produrre l’effetto opposto a quello desiderato! 

Il caffè al mattino è un errore

Bevi il caffè al mattino per darti una svegliata? Niente di più sbagliato. Secondo il giornale tedesco Die Welt, lo specialista delle neuroscienze Steven L. Miller ha spiegato scientificamente gli effetti negativi del caffè al mattino.

Perchè sarebbe meglio non bere il caffè al mattino? Semplice! in certi momenti della giornata, il nostro corpo rilascia naturalmente una grande dose di cortisolo. Il cortisolo è un ormone anti-stress. Se bevi caffè la mattina tra le 8 e le 9, il momento in cui viene rilasciato più cortisolo otterrai l’effetto opposto. In effetti, le due sostanze insieme ridurrebbero l’effetto boost desiderato. Pertanto non è consigliabile prendere il caffè durante questa fascia oraria.

In realtà, ci sarebbero anche altre fasce orarie nell’arco del giorno in cui il caffè sarebbe sconsigliato poichè ci sono diverse fasce orarie in cui una grande dose di cortisolo viene rilasciata nel nostro corpo. Tra le 12:00 e le 13:00 e tra le 17.30 e le 18.30 non è consigliabile prendere il caffè.

Inoltre indipendendemente da queste fasce orarie il picco del cortisolo si ha appena svegli, quindi gli esperti consigliano di aspettare almeno un’ora dopo il risveglio per gustarsi il caffè. Al di fuori della fasce orarie suddette, il caffè è più consigliabile perché il cortisolo non viene rilasciato. Il caffè può prendere il sopravvento per farti sentire in forma per tutto il giorno!

Se questa bevanda calda è davvero un rituale essenziale per te al mattino e non puoi fare a meno di rinunciarci in questa fascia oraria opta per un decaffeinato.

Sappiamo che è difficile cambiare le proprie abitudini, soprattutto in termini di caffè, eppure cambiando gli orari delle vostre pause caffè, noterete senza dubbio la differenza e vi sentirete molto più energici durante il giorno. Provare per credere!

Dunque il caffè sarebbe una questione di tempismo, l’effetto eccitante non dipenderebbe dalla quantità di caffè ingerito, bensì dall’orario in cui viene assunto. Basta cambiare l’orario delle pause caffè durante la giornata, per tornare a casa molto meno stanchi dal lavoro.

Ti potrebbe interessare anche—>Il caffè allunga la vita anche se bevuto in eccesso